Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Matthew McConaughey: i 15 migliori film dell'attore

I 15 migliori film di Matthew McConaughey: da Gold a Interstellar - che possiamo rivedere su Infinity - le straordinarei interpretazioni dell'attore texano.

APPROFONDIMENTO di 04/11/2019
Interstellar: Matthew McConaughey guarda verso il cielo in una scena del film
Interstellar: Matthew McConaughey guarda verso il cielo in una scena del film

Non è facile fare una selezione dei 15 migliori film di Matthew McConaughey; l'attore, che oggi compie 50 anni, fin dai suoi esordi è stato capace di conquistare il favore del pubblico inizialmente con la sua presenza scenica e successivamente per le sue interpretazioni in ruoli totalmente diversi tra loro in pellicole di genere horror, drammatico e commedia.

Nato in Texas nel 1969, Matthew McConaughey fa il suo debutto cinematografico nel 1993 quando prende parte al film La vita è un sogno; la pellicola, nonostante il piccolo ruolo dell'attore statunitense, rimarrà una delle più iconiche di tutta la sua carriera. Come mai? Scopritelo leggendo la nostra lista dei migliori film di Matthew McConaughey, alcuni dei quali sono disponibili in streaming su Infinity,

1. La vita è un sogno

La Vita E Un Sogno Dazed And Confused 1993 01 Bmdbr7V
Una scena de La vita è un sogno.

Iniziamo la nostra selezione dei film più significativi di Mathhew McConaughey con quello che ha segnato il suo debutto sul grande schermo: La vita è un sogno, pellicola del 1993 diretta da un allora giovanissimo Richard Linklater. Questo teen movie ambientato nel 1976 è un film corale che segue le vicende di un gruppo di ragazzi durante l'ultimo giorno di scuola, nel difficile passaggio dal mondo adolescenziale all'età adulta. Matthew McConaughey ha solo tre scene all'interno del film ma è proprio in una di queste che prende vita quella che diventerà la sua frase distintiva per eccellenza, alright alright alright. L'attore ha, in seguito, dichiarato di aver improvvisato per entrare meglio nel personaggio.

Matthew McConaughey, da sex symbol a premio Oscar

2. Contact

Jodie Foster è la dottoressa Eleanor Ann Arroway in Contact
Jodie Foster è la dottoressa Eleanor Ann Arroway in Contact

Pellicola fantascientifica di Robert Zemeckis tratta dall'omonimo romanzo di Carl Sagayan, Contact si concentra sulle implicazioni etiche e religiose di un possibile contatto tra alieni e esseri umani. La protagonista è Ellie (Jodie Foster), scienziata atea che si innamora di Joss Palmer (Matthew McConaughey), teologo e scrittore. Il film, dal carattere fortemente sentimentale, viene reso interessante dalla bella controparte tematica che fornisce l'attore alla sua collega. Se state pensando di dedicare una serata a questa pellicola, potete vedere Contact su Infinity, comodamente seduti sul divano di casa vostra.

3. The Wedding Planner - Prima o poi mi sposo

Jennifer Lopez in una scene di The Wedding Planner
Jennifer Lopez in una scene di The Wedding Planner

Impossibile non citare una delle tante commedie che, nei primi anni duemila, hanno fatto conoscere l'attore texano al grande pubblico (soprattutto femminile): The Wedding Planner - Prima o poi mi sposo. Pellicola romantica del 2011, Prima o poi mi sposo vede Matthew McConaughey nei panni di Steve, promesso sposo che entra in crisi prima del matrimonio a causa dell'incontro fatale con l'italo-americana Mary Fiore (Jennifer Lopez). Nonostante il film non abbia riscosso il favore della critica, l'interpretazione dell'attore riesce comunque a portare solidità al ruolo, insieme anche a una discreta e piacevole vena comica.

Matthew McConaughey: cinque fasi di una rinascita

4. Killer Joe

Ancora una cupa immagine del killer su commissione Matthew McConaughey in Killer Joe
Ancora una cupa immagine del killer su commissione Matthew McConaughey in Killer Joe

È forse proprio con Killer Joe (2011) che inizia la vera ascesa di Matthew McConaughey nel genere drammatico. In questa pellicola noir diretta da William Friedkin, infatti, l'attore si trova a interpretare un poliziotto dai forti squilibri mentali, assoldato da una famiglia di redneck texani per uccidere la loro ex madre, nonché ex moglie, e riscuotere, così, l'assicurazione sulla vita. La perversione e la brutalità del suo personaggio, Killer Joe Cooper, conferiscono a Matthew McConaughey quei lineamenti tesi e nervosi che lo caratterizzeranno in molte produzioni successive.

5. Bernie

Un primo sguardo a Jack Black in Bernie
Un primo sguardo a Jack Black in Bernie

Il ritorno alla regia di Richard Linklater dopo diversi anni, sancisce un nuovo e fruttuoso sodalizio con Matthew McConaughey; il risultato è una pellicola brillante, basata su una crime story realmente avvenuta, Bernie. Il protagonista è Bernie Tiede (Jack Black), impresario di pompe funebri nella città texana di Carthage, responsabile dell'omicidio dell'anziana e burbera Marjorie Nugent (Shirley MacLaine). Grazie alla benevolenza dei concittadini nei suoi confronti, però, Bernie ha tutte le carte in regola per farla franca ed essere assolto durante il processo; entra così in gioco il procuratore distrettuale Danny Buck, Matthew McConaughey, che farà di tutto per assicurare il colpevole alla giustizia. In questa pellicola assistiamo alle grandi doti di caratterista dell'attore, sempre capace di catalizzare totalmente l'attenzione del pubblico sui suoi personaggi dalle spiccate singolarità.

Matthew McConaughey in una scena di Bernie
Matthew McConaughey in una scena di Bernie

6. Frailty - Nessuno è al sicuro

Bill Paxton in una scena del film Frailty
Bill Paxton in una scena del film Frailty

Thriller psicologico che ha visto il debutto alla regia dell'attore Bill Paxton, Frailty - Nessuno è al sicuro è un film che segue, in forma di continui flashback, il racconto di Fenton Weiks (Matthew McConaughey) sugli omicidi del defunto padre (lo stesso Bill Paxton), famoso serial killer conosciuto come "La mano di Dio" e fondamentalista religioso. Un film a tratti morboso che volge, più volte, verso l'horror e che vede l'attore impegnato in un ruolo davvero complesso ed enigmatico; lo stesso Stephen King ha rivolto commenti entusiastici a questa opera prima.

10 film horror da vedere su Infinity

7. Magic Mike

Channing Tatum, Alex Pettyfer e Matthew McConaughey nel corso di un'esibizione di spogliarello in Magic Mike
Channing Tatum, Alex Pettyfer e Matthew McConaughey nel corso di un'esibizione di spogliarello in Magic Mike

Nel 2012 arriva per Matthew McConaughey il momento di interpretare un ruolo solo apparentemente leggero ma che nasconde, in realtà, una profonda autoironia. Stiamo parlando di Dallas, proprietario dello Xquisite Strip Club di Tampa e capo di una squadra di spogliarellisti tra i quali spicca Magic Mike(Channing Tatum). Il regista Steven Soderbergh sceglie Matthew McConaughey per la sua grande capacità di interpretare un personaggio sopra le righe e dalle mille sfaccettature, che vuole essere considerato più per il suo lato umano che per il suo fisico scolpito.

Matthew McConaughey durante uno strip in una scena di Magic Mike
Matthew McConaughey durante uno strip in una scena di Magic Mike

8. The Paperboy

The Paperboy: Matthew McConaughey e Zac Efron in una scena del film
The Paperboy: Matthew McConaughey e Zac Efron in una scena del film

Film del 2012 diretto da Lee Daniels, The Paperboy vede Matthew McConaughey nei panni di un giornalista del Miami Times, il malinconico reporter Ward Jansen. Insieme al collega Yardley Acheman (Zac Efron), Ward è chiamato a indagare, sollecitato da Charlotte Bless (Nicole Kidman), sul caso di Hillary Van Wetter (John Cusack), cacciatore di alligatori accusato ingiustamente dell'omicidio di uno sceriffo nella Florida del '69. Nonostante la critica non abbia accolto con eccessivo entusiasmo la pellicola, molte lodi sono andate all'interpretazione degli attori principali; Matthew McConaughey, infatti, riesce a spiccare anche nei momenti di debolezza della trama, in un esercizio di stile che esplora l'equilibrio e la sobrietà del suo personaggio.

9. Mud

MUD: Matthew McConaughey insieme ai giovani Tye Sheridan e Jacob Lofland in una scena del film
MUD: Matthew McConaughey insieme ai giovani Tye Sheridan e Jacob Lofland in una scena del film

Il 2012 è un anno prolifico per Matthew McConaughey, che lo vede protagonista anche del film Mud, diretto da Jeff Nichols. Durante l'esplorazione di un'isola abbandonata, i quattordicenni Ellis e Neckbone incontrano Mud (Matthew McConaughey), un fuggitivo sulla cui testa pende un mandato di cattura e che, per questo, chiederà aiuto ai due ragazzi. In questo film, l'attore texano è chiamato a interpretare un uomo tormentato e vulnerabile che, tuttavia, cerca di cimentarsi con dolcezza nei panni di un'improbabile figura paterna per uno dei ragazzini.

10. Dallas Buyers Club

Dallas Buyers Club: Jared Leto e Matthew McConaughey dialogano in una scena del film
Dallas Buyers Club: Jared Leto e Matthew McConaughey dialogano in una scena del film

Ron Woodroof è il ruolo della consacrazione definitiva per Matthew McConaughey che, grazie a Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée, riceve il suo primo Oscar al miglior attore protagonista. E si tratta proprio di una prova d'attore magistrale quella portata sul grande schermo, frutto di una lunga e difficile preparazione; per calarsi nei panni del cowboy sieropositivo, donnaiolo e alcolizzato, infatti, Matthew McConaughey perde più di venti chili. Ron Woodroof si avvicina ai personaggi pieni di sé e sopra le righe interpretati in passato, ma, in questo caso, l'attore permea il ruolo di un'incredibile umanità, probabilmente data dall'inesorabile incalzare della malattia.

11. The Wolf of Wall Street

The Wolf of Wall Street: Leonardo DiCaprio e Matthew McConaughey
The Wolf of Wall Street: Leonardo DiCaprio e Matthew McConaughey

Pur trattandosi solamente di un cameo, il ruolo del broker Mark Hanna in The Walf of Wallstreet rimane sicuramente una delle scene più celebrate degli ultimi anni, sapientemente orchestrata da Martin Scorsese. Nel dialogo con Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio), intermediario d'affari ambizioso ma ancora inesperto, Matthew McConaughey esplora a 360° il registro da sbruffone che lo caratterizza in molti film, portandolo all'esasperazione totale. Un cameo folle e iconico che, nonostante la sua brevità, lascia un segno profondo nella carriera dell'attore.

12. Interstellar

Interstellar: Matthew McConaughey al fianco di Anne Hathaway in un momento del film
Interstellar: Matthew McConaughey al fianco di Anne Hathaway in un momento del film

Tra i migliori film di Matthew McConaughey, Interstellar è ambientato in un futuro imprecisato, la Terra è ormai un pianeta inospitale a causa del cambiamento climatico che ha messo in ginocchio l'agricoltura. In questo scenario di totale devastazione, un gruppo di astronauti guidati da Cooper (Matthew McConaughey), decidono di compiere un viaggio attraverso un buco nero per cercare nuovi pianeti che possano ospitare il genere umano. Il ruolo che l'attore deve interpretare in Interstellar (2014) di Christopher Nolan non è dei più facili; il personaggio, infatti, è un uomo comune che, improvvisamente, deve scontrarsi con la straordinarietà degli eventi che gli capitano. Se avete voglia di una serata con gli amici all'insegna della fantascienza, trovate anche Interstellar nel catalogo di Infinity.

Interstellar: Matthew McConaughey in una scena del film con Anne Hathaway e David Oyelowo
Interstellar: Matthew McConaughey in una scena del film con Anne Hathaway e David Oyelowo

13. Free State of Jones

The Free State Of Jones: un primo piano di Matthew McConaughey armato di fucile
The Free State Of Jones: un primo piano di Matthew McConaughey armato di fucile

Dramma storico diretto da Gary Ross, Free State of Jones (2016) racconta la vera storia di un contadino del Mississippi, Newton Knight (Matthew McConaughey) e della sua battaglia contro l'esercito confederato per fondare lo Stato libero di Jones. Anche se pubblicizzato come film sulla guerra di secessione americana, la pellicola si concentra prevalentente sulla quotidianità delle persone in tempo di conflitto.

La bravura di Matthew McConaughey sta nel riuscire a trasportare il pubblico all'interno delle dinamiche sociali del film, grazie alla sua interpretazione e al suo spiccato accento del sud. Se siete affascinati dalle pellicole in costume, potete trovare Free State of Jones su Infinity.

14. Gold - La grande truffa

Gold - La grande truffa: Matthew McConaughey in una scena del film
Gold - La grande truffa: Matthew McConaughey in una scena del film

In Gold - La grande truffa (2016), Matthew McConaughey deve misurarsi con un altro ruolo impegnativo, un'altra faticosa trasformazione fisica che lo porta a ingrassare di venti chili per interpretare il ruolo di Kenny Wells. Calvo, sovrappeso e con una pessima dentatura, l'attore è quasi irriconoscibile nei panni di questo cercatore d'oro alle prese con una serie di disavventure. Lo stesso Matthew McConaughey ha affermato che quello di Kenny Wells è stato uno dei suoi personaggi preferiti in assoluto.

15. Cocaine - La vera storia di White Boy Rick

Cocaine La Vera Storia Di White Boy Rick 1
Cocaine - La Vera Storia Di White Boy Rick: Matthew McConaughey, Richie Merritt in una scena

Pellicola del 2018 di Yann Demange, Cocaine - La vera storia di White Boy Rick racconta la storia del più giovane informatore dell'FBI, Richard Wershe Jr. (Richie Merritt), noto con lo pseudonimo di White Boy Rick. Allontanato dall'FBI a soli 17 anni, Richard diventa un trafficante di cocaina e viene arrestato nel 1987, per poi essere rimesso in libertà vigilata nel 2017. Matthew McConaughey interpreta il padre di Richard, Richard Wershe Sr.