Viola Graziosi

Attrice
Biografia

Cenni biografici di Viola Graziosi


Viola Graziosi è nata a Roma. Figlia dell'attore Paolo Graziosi, debutta in teatro a 17 anni con Ofelia nell'Amleto di Carlo Cecchi col quale recita anche in Misura per misura e Sogno d'una notte d'estate. Dopo tre anni di Trilogia Shakespeariana si reca a Parigi e viene ammessa al prestigioso Conservatoire National Supérieur d'Art Dramatique dove consegue il diploma di recitazione. Bilingue francese, viene scelta da Marcel Maréchal per interpretare la Regina nel Ruy Blas di Victor Hugo. A Parigi lavora con Alain Françon, Hélène Vincent, Catherine Hiegel. Torna in Italia richiamata da Cecchi per Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello e Tartufo di Molière. Qui è diretta anche da Giorgio Ferrara e Consuelo Barilari. Franco Però la sceglie per interpretare Claudia, la protagonista di Honour di Joanna Murray Smith, al fianco di Paola Pitagora e Roberto Alpi. E' Elisa nello spettacolo Est Ovest scritto e diretto da Cristina Comencini (di cui viene anche effettuata una ripresa televisiva).

Muove i suoi primi passi come regista con L'uomo in fallimento di David Lescot, nell'ambito della rassegna Face à face. Attualmente è la protagonista di Intervista tratto dal film di Theo Van Gogh per la regia di Graziano Piazza, e Sogno d'autunno di Jon Fosse diretto da Alessandro Machìa.

Nel cinema debutta con Le parole di mio padre di Francesca Comencini, selezionato al Festival di Cannes nella sezione Un certain regard 2001. Interpreta alcuni cortometraggi tra i quali Trois Chambres di Chloé Thomas e Ai confini dell'anima di Alfonso Bergamo. E' diretta da Andrea Biglione nel film opera prima Almeno tu... nell'universo. E' una delle protagoniste di Report 51 di Alessio Liguori.
Sul piccolo schermo debutta con Francesco di Michele Soavi. Prende parte a varie fiction televisive come Distretto di polizia, Ho sposato uno sbirro, L'ombra del destino. E' recentemente diretta da Alberto Negrin ne L'Isola (spin-off di Gente di mare) dove interpreta la dottoressa Giorgia Nanni Pieri e da Marco Pontecorvo nel film tv Helena e Glory.
E' laureata in studi teatrali alla Sorbona.