Filmografia

Filmografia di Valeria D'Obici


La guerra è finita (FILM TV)


2002 – Drammatico, Guerra
Recitazione
5.0 5.0

Il giorno in cui inizia la II guerra mondiale, il 10 giugno 1940, vediamo a Roma tre studenti universitari, Claudio, Giulia ed Ettore, nati e cresciuti durante il fascismo. La loro amicizia è profonda ma sarà incrinata quando si insinua nel loro rapporto l'amore e la politica.

Un dono semplice (FILM TV)


2000 – Drammatico
Recitazione
3.6 3.6

A causa della morte di sua moglie, Thomas, un cinico dirigente di una multinazionale, parte per l'India per raggiungere sua figlia Beatrice, che si trova lì per una missione di volontariato, per informarla della scomparsa di sua madre. Durante la sua permanenza in India e trovandosi a contatto con la scioccante realtà del posto, Thomas ripenserà alle strategie di mercato della sua azienda.

Il testimone dello sposo


1998 – Commedia, Drammatico
Recitazione (Olimpia Campeggi Babini)
3.0 3.0

Il 31 dicembre 1899, Angelo Beliossi, dopo aver passato quindici anni in America, ha fatto ritorno nel piccolo paese natale in Emilia, carico, dicono tutti, di una ingente fortuna. Edgardo, il figlio del suo ex datore di lavoro, forse nell'intento di catturarne il favore, lo sceglie come testimone delle sue imminenti nozze. Così, anche in questa sua inattesa veste, Angelo ha l'opportunità di incontrare tutti i vecchi amici del paese e di essere coinvolto nei frenetici preparativi del matrimonio. Arriva il momento in cui viene presentato a Francesca, la sposa...

L'amico immaginario


1994 – Drammatico
Recitazione (Luce)
2.5 2.5

Dino è un intellettuale cinquantenne insoddisfatto della sua vita e dei suoi rapporti interpersonali. Ma dopo la morte del caro amico Daniele, Dino sembra trovare compagnia grazie a una figura immaginaria.

Dove siete? Io sono qui


1993 – Drammatico, Romantico
Recitazione (Zia)
0.0

La storia d'amore tra due ragazzi non udenti, che hanno alle spalle esperienze e contesti familiari diversi: Fausto proviene da una famiglia benestante e la madre lo stimola a comportarsi da "normale" dimenticando i suoi handicap, Elena ha trovato difficoltà nello studio perché non ha avuto il supporto di insegnanti specializzati, cosa che l'ha indotta ad abbandonare gli studi e a perdere fiducia. La storia è tormentata e difficile ma mette alla prova le capacità dei due ragazzi e i loro sentimenti.