Tecla Scarano
Napoli, Italia
84 anni, 20 agosto 1894
  • 16 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 1 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morta - 22 dicembre 1978
  • 26 ottobre 1966 Recitazione (Zia Rosa Cimmaruta)

    Spara forte, più forte... non capisco!

    0.0
    Commedia

    Napoli. Il vecchio zio Nicola è un artificiere e da cinquant'anni, si esprime solo a botti. Con una prostituta e uno scultore, è il protagonista di una storia decisamente surreale.

  • 21 agosto 1966 Recitazione (Zia Bice)

    I nostri mariti

    3.0 3.0
    Commedia

    film in tre episodi: un uomo spinge la moglie tra le braccia di un amico, un ladro si fa beccare dalla polizia e, infine, una donna che vuole cambiare sesso.

  • Nastri 1965

    Miglior attrice non protagonista

    Matrimonio all'italiana
    Nastri d'Argento della SNGCI
  • 1965 Recitazione

    Marcia Nuziale

    3.0 3.0
    Commedia

    Film in quattro episodi satirici su famiglia e matrimonio, istituzioni che private dell'amore necessario e dell'atto della procreazione, si trasformano in un rito a valenza puramente socio economica.

  • 1965 Recitazione (Madre di Efisio)

    Una questione d'onore

    2.5 2.5
    Commedia

    Nella faida familiare di un piccolo paesino sardo, il contadino Efisio Mulas, ricercato per un omicidio che non ha commesso e fuggito a Milano il giorno delle nozze, riceve l'incarico di uccidere Egidio Porcu, avversario del suo padrino.

  • 8 aprile 1965 Recitazione

    Letti sbagliati

    0.0
    Commedia

    Film diviso in quattro episodi: "Il complicato": In un vagone ristorante tre occasionali compagni di tavola discutono e scommettono sulla possibilità di avventure di viaggio. Uno di loro, proprio quello che ne nega la possibilità, fatto oggetto di ammiccanti inviti da parte ...

  • 18 dicembre 1964 Recitazione (Rosalia)

    Matrimonio all'italiana

    3.5 3.5
    Commedia

    Dopo essere stata per molti anni l'amante di Domenico Soriano, Filomena si finge in punto di morte per farsi sposare. Ma l'uomo scopre l'inganno ed è risoluto a sciogliere il matrimonio. La donna però non si arrende e gli rivela di avere ...

  • 1957 Recitazione

    La trovatella di Pompei

    2.0 2.0
    Drammatico

    Incriminata per un delitto che non ha commesso, Maria scopre di essere la figlia illegittima del Procuratore della Repubblica che sostiene l'accusa al processo.

  • 1957 Recitazione

    Te sto aspettanno

    2.0 2.0
    Drammatico

    Alfredo, il giovane titolare delle Officine Squillace, non ha molta voglia di lavorare, e l'unica cosa che gli interessa sono le belle ragazze. A mandare avanti l'azienda provvedono Piero, il capo-officina, e il nipote Carlo, fidanzato con la bella Maria, sulla quale ...

  • 1957 Recitazione

    Primo applauso

    0.0
    Drammatico

    Un barista con grande talento canoro vince un concorso radiofonico e diventa una star. Purtroppo si monta la testa e dimentica gli amici di un tempo.

  • 23 dicembre 1957 Recitazione (Zia Ada Barbalunga)

    Totò, Vittorio e la dottoressa

    3.0 3.0
    Comico

    Il giovane Otello si è innamorato della bella Brigitte, una bella dottoressa americana che viene vista con sospetto dalle due zie del giovane, che quindi incaricano due investigatori di pedinarla. i due in realtà sono due lustrascarpe che sono stati ingaggiati per ...

  • 18 marzo 1956 Recitazione

    L'Alfiere

    0.0
    Avventura

    Durante la spedizione dei Mille, un giovane ufficiale napoletano combatte fedelmente al fianco di re Franceschiello.

  • 1955 Recitazione

    Scapricciatiello

    0.0
    Commedia

    Il giovane Gennarino, figlio di agiati possidenti di Somma Vesuviana, studia legge a Napoli. La sua stanzetta di studente è posta in un quartiere popolare: dal suo balconcino Gennaro, conosciuto nel quartiere come il "Signorino scapricciatiello", può vedere il pittoresco chiosco di ...

  • 23 dicembre 1954 Recitazione (L'amica del vedovo)

    L'oro di Napoli

    4.0 4.0
    Commedia

    In cinque episodi vengono presentate grandi miserie e piccoli eroismi della vita popolare nei vicoli di Napoli tra onesti lavoratori, nobili in decadenza, caporioni prepotenti. Ne "Il guappo", Totò è vittima dei soprusi di un camorrista. In "Pizze a credito": Sofia Loren ...

  • 13 settembre 1954 Recitazione (La moglie di Felice)

    Il medico dei pazzi

    3.6 3.6
    Commedia

    Don Felice Sciosciamocca, sindaco di Roccasecca, va a Napoli, accompagnato dalla moglie e dalla figliola, a trovare il nipote Ciccillo. Don Felice crede che il nipote sia laureato in medicina e specializzato in psichiatria; ma la realtà è del tutto diversa. Ciccillo ...

  • 28 dicembre 1953 Recitazione

    ...e Napoli canta

    0.0
    Commedia

    Il cantante Giorgio Sabelli prepara con alcuni amici l'allestimento di uno spettacolo musicale folkloristico. Durante le prove, che si svolgono a casa sua, egli s'innamora di Maria, la figlia adottiva della padrona di casa, che ricambia il suo amore. Ad un certo ...

  • 27 ottobre 1944 Recitazione (La signora Resta)

    I bambini ci guardano

    3.9 3.9
    Drammatico

    Le avventure di una donna disonesta, moglie di un bravo impiegato di banca e madre di un grazioso bambino, la quale dopo aver vergognosamente abbandonato la casa una prima volta e dopo aver ottenuto dal marito il perdono, torna a fuggire con ...

  • Nata - 20 agosto 1894