Monica Vitti
Roma, Italia
86 anni, 3 Novembre 1931

Considerata una delle attrici più versatili del nostro cinema, Monica Vitti ha offerto interpretazioni memorabili sia in grandi drammi d'autore, che nelle commedie all'italiana, trasformandosi di volta in volta in una donna distaccata, misteriosa e seducente, una bionda dall'aria sfuggente, o una romana verace dalla personalità tratteggiata con vitalità ed entusiasmo, ma senza nessuna ombra di volgarità ... leggi tutto

  • 61 Film
  • 0 Serie
  • 29 Foto
  • 11 Premi
  • 9 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • 10 Agosto 2018

    Un’estate d’amore: 8 grandi film su vacanze, sentimenti e malinconia

    Un’estate d’amore: 8 grandi film su vacanze, sentimenti e malinconia

    Da Bergman e Antonioni a Rohmer e Guadagnino, ecco come alcuni grandi registi di varie epoche hanno raccontato il connubio fra le vacanze estive e l'amore in 8 film indimenticabili.

  • 3 Novembre 2017

    Vanessa Redgrave a Roma tra cinema e impegno: “Volevo essere come Monica Vitti”

    Vanessa Redgrave a Roma tra cinema e impegno: “Volevo essere come Monica Vitti”

    La leggendaria attrice britannica è stata fra gli ospiti d'onore della dodicesima edizione del Festival di Roma, in un vivace incontro con il pubblico in cui la Redgrave ha presentato la sua prima opera da regista, il documentario Sea Sorrow, e ha ripercorso alcuni capitoli della sua straordinaria carriera.

  • 30 Gennaio 2016

    Attenti a quei due! Le coppie comiche del cinema italiano

    Attenti a quei due! Le coppie comiche del cinema italiano

    Da Benigni e Troisi alle scazzottate di Bud Spencer e Terence Hill, dai cinepanettoni di De Sica e Boldi alle disavventure di Totò e Peppino, dai tanti partner di Verdone al successo di Siani e Bisio, sessant'anni di coppie comiche che ci hanno intrattenuto sullo schermo e fatto sorridere.

  • 20 Gennaio 2016

    L’avevamo tanto amato: Ettore Scola, cinque classici imperdibili di un regista “più oltre”

    L’avevamo tanto amato: Ettore Scola, cinque classici imperdibili di un regista “più oltre”

    Con Ettore Scola, ci lascia l'ultimo grande maestro della commedia all'italiana: un cineasta che ha saputo rappresentare i mutamenti del nostro paese e il declino degli ideali e della cultura con una perfetta commistione fra comicità e ironia, e al quale vogliamo rendere omaggio ricordando cinque tra i suoi film più belli.

  • Questa Monica Vitti prende un sacco di botte, eppure per me è veramente la donna ideale, un'attrice straordinaria che detiene il suo successo nell'arco di 25 anni e non è mai avvenuto per nessuna attrice nel mondo. No, non fa capricci perché è un'attrice intelligente che capisce che cosa è il lavoro. Ha un grande spirito di abnegazione, di dedizione, lei non si permetterebbe mai di scherzare, di fare capricci. Sono tutte invenzioni, forse anche invidie nell'ambiente.
    (Alberto Sordi su Monica Vitti)

  • Le attrici - diciamo - bruttine che oggi hanno successo in Italia lo devono a me. Sono io che ho sfondato la porta.

  • 26 Gennaio 1992 Recitazione (Anna Masetti)

    Ma tu mi vuoi bene?

    3.0 3.0
    Commedia

    Una bambina di origine asiatica viene adottata da una coppia italiana. I due genitori, assorbiti ognuno dal proprio lavoro, capiscono di non essere in grado di badare alla piccola e decidono di restituirla alle autorità. A prendersi cura di lei intervengono un'assistente ...

  • David 1990

    Miglior regista esordiente

    Scandalo segreto
    David di Donatello
  • 2 Aprile 1990 Recitazione, Regia, Sceneggiatura, Soggetto

    Scandalo segreto

    0.0
    Drammatico

    Margherita abita a Roma con il marito Paolo, che fa il pittore e la lascia spesso sola. Ha un figlio già grande che vive lontano. Un amico - Tony, gran progettatore di film che non farà mai - le regala il giorno ...

  • David 1989

    Premio Alitalia

    David di Donatello
  • 26 Settembre 1986 Recitazione, Produzione (Produttore), Sceneggiatura, Soggetto

    Francesca è mia

    0.0
    Commedia

    Antiquaria di mezza età, separata dal marito, raccoglie per strada un ragazzo gravemente ferito e lo porta al più vicino ospedale. Lo assiste finché la situazione è critica. Ma una volta risanato e dimesso, il giovane comincia a perseguitarla offrendole un amore ...

  • David 1984

    Targa speciale

    David di Donatello
  • 17 Novembre 1983 Recitazione (Laura), Sceneggiatura, Soggetto

    Flirt

    2.0 2.0
    Commedia

    Due coniugi, dopo 22 anni di matrimonio, vanno in crisi. O almeno ci va lei quando ha il sospetto che il marito abbia un'amante. Infatti ce l'ha. Continua a parlare con una certa Veronica che però esiste soltanto nelle sue fantasie. L'uomo ...

  • 22 Settembre 1982 Recitazione (Renata Adorni / Grazia Siriani)

    Scusa se è poco

    0.0
    Commedia

    nel rpimo episodio, due coniugi divorziati iniziano a cercare un appartamento in affitto in cità.. e si ritroveranno nella stessa casa ed a litigare. Nel secondo episodio invece, la moglie di uno stimato dentista, scrive un bestseller pornografico sotto falso nome...

  • 22 Settembre 1982

    Foto di scena di Scusa se è poco (1982) (1)

  • 17 Settembre 1982 Recitazione (Livia Bonetti)

    Io so che tu sai che io so

    3.1 3.1
    Drammatico

    Fabio Bonetti, 50 anni, è un bancario. E' sposato con Livia ormai da vent'anni e la vita coniugale si trascina avanti stancamente nella monotonia quotidiana. Le due passioni di Fabio sono la tv e le partite di calcio. Un giorno irrompe nella ...

  • 1981 Recitazione (La Regina)

    Il mistero di Oberwald

    3.0 3.0
    Drammatico

    Una giovane regina rimasta vedova il giorno delle nozze vive nell'isolamento, cambiando spesso dimora e mostrandosi con il volto coperto da un velo nero. Sebastian, un giovane poeta anarchico, si introduce nell'appartamento della regina per ucciderla.

  • Mostra altro