Filmografia

Filmografia di Leonard Mann


Silent Night, Deadly Night III: Better Watch Out!


1989 – Horror
Recitazione (psichiatra di Laura)
4.0 4.0

Ricky Caldwell - l'assassino vestito da Babbo Natale - viene riportato in vita da uno scienziato pazzo, e una donna cieca scopre di essere in qualche modo 'connessa' con lui.

Fiori nell'attico


1987 – Drammatico, Giallo, Thriller
Recitazione (Bart Winslow)
2.0 2.0

Quando suo marito muore, Corinne, insieme ai suoi quattro figli, si trova costretta a tornare a casa dei suoi ricchissimi genitori che abitano in una enorme villa in campagna. Tornata in quella grande casa, la terribile nonna accoglie con freddezza i nuovi arrivati e in più, per non far sentire la presenza dei ragazzi al nonno malato, decide di rinchiuderli all'ultimo piano in uno stanzone. Corinne, speranzosa di ricongiungersi al padre che la ripudiò al tempo del matrimonio e puntando a mettere le mani sul testamento, acconsente al volere dell'anziana e severa donna.

Il mostro di Firenze


1986 – Thriller
Recitazione
0.0

Giulia è una giovane giornalista che si trova a San Casciano per seguire da vicino le indagini sull'ultimo, orrendo delitto del Mostro di Firenze: ne parla con Andrea Ackermann, uno scrittore e suo amico che sta scrivendo un libro proprio su questo assassino che dal 1968, anno in cui gli si attribuisce il suo primo omicidio, è ancora libero. Andrea allora prova a tracciare un identikit psicologico dell'uomo...

Inferno in diretta


1985 – Avventura, Horror, Thriller
Recitazione (Mark Ludman)
3.0 3.0

Arrivati in Amazzonia per intervistare un colonnello autore di atrocità in Guyana, una giornalista e il cameraman di una tv americana si trovano a vivere un'esperienza di violenza e sangue.

Copkiller - L'assassino dei poliziotti


1983 – Thriller, Poliziesco
Recitazione (Bob Carvo)
2.0 2.0

Sei poliziotti della narcotici trovati morti. Frank O'Connor, a cui è assegnato il caso, è un tenente corrotto e violento che da anni porta avanti una relazione omosessuale clandestina con il suo collega Bob. Quando un ragazzo in preda ai sensi di colpa si dichiara colpevole degli omicidi il tenente, scettico, decide di rinchiuderlo nel suo appartamento.