Filmografia

Filmografia di Leandro Piccioni


La omicidi


2004 – Crime, Drammatico
? – Musiche
0.0

Il vicequestore Malatesta è a capo di una squadra speciale della polizia che deve indagare su di un serial killer che uccide le proprie vittime ispirandosi alla Divina Commedia.

Rebecca, la prima moglie (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2008 – Drammatico
Musiche
2.2 2.2

A Montecarlo, una timida ragazza inglese dissuade dal suicidio Max De Winter, da poco vedovo. Max inizia a frequentarla e alla fine le chiede di sposarlo. In patria, nell'antica dimora di Menderley, sorgono le prime difficoltà: la nuova signora De Winter si rende conto che tutti la considerano inferiore a Rebecca, la prima moglie. Gli sbalzi d'umore di Max e la spettrale presenza della signora Danvers, governante che vive nel ricordo della defunta, non fanno che accentuare la sensazione di estraneità. A una festa in costume, la Danvers induce l'ignara ragazza a indossare un vestito di Rebecca ...

Assunta Spina (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2006 – Drammatico
Musiche
2.4 2.4

Fra tutte le lavoranti della stireria di Donna Rosa, padrona arcigna e severa, Assunta è l'unica che sa leggere e scrivere: a insegnarle è stata una cliente del negozio, la giornalista Matilde Serao, toccata dalla determinazione con cui la giovane vuole uscire dalla povertà. Fidanzata con un marinaio, Salvatore, Assunta è però strenuamente desiderata da un ricco macellaio, Michele Boccadifuoco, uomo dal carattere violento, che per Assunta prova un sentimento d'amore primitivo e fortissimo. Quando Salvatore prende il mare, per via di un inganno ordito dall'intrigante strozzina Carmela, Assunta finisce per legarsi a Michele in un rapporto ...

Il posto dell'anima


2003 – Commedia, Drammatico
Musiche
3.7 3.7

Nel sud Italia, tre lavoratori di una fabbrica tessile guidano la lotta contro la compagnia americana proprietaria della fabbrica, che ha deciso di chiudere la filiale italiana.

Il sequestro Soffiantini (MINISERIE TV IN 2 PARTI)


2002 – Drammatico, Poliziesco
Musiche
0.0

L'imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini, il 17 giugno 1997, viene rapito da un gruppo di banditi sardi e ben presto si renderà conto che l'unica via di salvezza risiede nell'approfondimento del rapporto con il suo carnefice Marco, poichè entrambi hanno origini contadine e lo stesso tipo di pragmatismo. Il film è tratto da una storia vera.