Jay Presson Allen
San Angelo, Texas, USA
84 anni, 3 marzo 1922
  • 12 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 6 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morta - 1 maggio 2006
  • 1995 Recitazione

    Lo schermo velato

    3.0 3.0
    Documentario

    Attraverso spezzoni di film si mostra come la cinematografia degli Stati Uniti ha racontato l'omossesualità cominciando con un atteggiamento più libero ai tempi del cinema muto, passando attraverso i rigori del codice Hays,che le più importanti società di produzione si erano autoimposto, ...

  • Gotham Awards 1992

    Miglior sceneggiatore

    The Gotham Independent Film Awards
  • Saturn 1983

    Miglior sceneggiatore

    Trappola mortale
    Saturn Awards for Science Fiction, Fantasy and Horror Films
  • Oscar 1982

    Miglior sceneggiatura non originale

    Il principe della città
    Academy Awards
  • 1982 Sceneggiatura, Produzione (Produttore esecutivo)

    Trappola mortale

    3.0 3.0
    Commedia

    Un commediografo di successo, ora in crisi, invita nella sua casa di campagna un brillante esordiente, autore di un interessante copione. L'intento è quello di ucciderlo per sottrargli l'opera, ma la presenza della moglie e il legame che si stabilisce tra i ...

  • 1981 Sceneggiatura, Produzione (Produttore esecutivo)

    Il principe della città

    3.0 3.0
    Drammatico

    Un investigatore della narcotici di New York accetta di collaborare con una Commissione creata per smascherare la corruzione all'interno della polizia.

  • 1980 Produzione (Produttore esecutivo)

    Amarti a New York

    0.0
    Commedia

    Kate Gunzinger è un'insegnante di matematica la cui vita scorre serena, senza sorprese. Il matrimonio del padre a New York le riserverà qualcosa che non aveva considerato: un nuovo amore.

  • David 1980

    Miglior sceneggiatura straniera

    Dimmi quello che vuoi
    David di Donatello
  • 1980 Sceneggiatura, Soggetto, Produzione (Produttore)

    Dimmi quello che vuoi

    0.0
    Commedia

    Max Hershel è il tipico uomo di successo americano: tra le centinaia di industrie nelle quali ha il predominio finanziario, c'è una società di produzione cinematografica e una rete televisiva; ha nella matura Stella Liberti una segretaria efficientissima che lo assiste sempre ...

  • 1976 Sceneggiatura, Soggetto

    È nata una stella

    3.9 3.9
    Drammatico

    John Norman Howard, cantante rock in declino a causa dell'abuso di droga e alcool scopre in un night di second'ordine una collega, Esther Hoffmann, che lo affascina per la sua grande bravura e per le sue doti umane. I due si innamorano ...

  • 1975 Sceneggiatura

    Funny Lady

    0.0
    Commedia

    Divorziata dal ricco Nick Arnstein, Fanny si unisce al compositore Billy Rose, un disordinato ed esuberante showman pieno di entusiasmo e di ambizioni verso il mondo dello spettacolo. I due formano una coppia insolita: l'artista raffinata ed il produttore che si è ...

  • Oscar 1973

    Miglior sceneggiatura non originale

    Cabaret
    Academy Awards
  • Golden Globes 1973

    Miglior sceneggiatura

    Cabaret
    Golden Globe Awards
  • 1972 Sceneggiatura

    In viaggio con la zia

    0.0
    Avventura

    Henry incontra dopo tanti anni la settantacinquenne zia Augusta messa al bando dalla famiglia per la sua vita scostumata. L'incontro trasforma Henry da un signore per bene in un fuorilegge coinvolto in un giro di droga e di contrabbando di valuta.

  • 13 ottobre 1972 Sceneggiatura

    Cabaret

    4.5 4.5
    Drammatico

    Nelle Berlino degli anni Trenta, durante la scalata al potere dei nazisti, l'americana Sally Bowles, cantante di night, s'innamora del giovane inglese Brian.

  • 1969 Sceneggiatura, Soggetto (Teatro)

    La strana voglia di Jean

    4.0 4.0
    Commedia

    Il severo e inappuntabile collegio femminile "Marcia Blaine" di Edimburgo apre ufficialmente l'anno scolastico 1932. Nel corpo insegnante spicca la signorina Jean Brodie, una matura docente che esprime idee sulla vita alquanto personali, e non tutte ortodosse. Le sue allieve prima l'adorano ...

  • 16 ottobre 1964 Sceneggiatura

    Marnie

    4.1 4.1
    Drammatico

    Marnie Edgar è una cleptomane. Conquista la fiducia dei suoi datori di lavoro, poi li deruba degli incassi e fugge via cambiando identità, ogni volta. Viene assunta nella compagnia di Mark Rutland e lui la riconosce, perchè lavorava da un suo cliente, ...

  • 1963 Soggetto (Teatro)

    Tra moglie e marito

    0.0
    Commedia

    Bill è uno scrittore con poca fortuna, almeno fino a che la sua agente Lucinda non riesce a vendere il suo ultimo romanzo. Da quel momento le cose sembrano andare alla grande, fino alla realizzazione della sceneggiatura di un film tratto dal ...

  • Mostra altro