Francesco Martino

Attore
Biografia

Cenni biografici di Francesco Martino


Giovane attore romano, "battezzato" da Ferzan Ozpetek ne La finestra di fronte, lavora fra cinema, teatro e televisione fra Italia, States e Regno Unito. Tra suoi lavori più significativi per lo schermo H+, prodotto da Brian Synger per Warner Premiere, diretto da Stewart Hendler; Aria, regia di Valerio D'Annunzio, film vincitore del Premio Rivelazioni come miglior film al Festival Il cinema Italiano visto da Milano, di cui condivide il ruolo di protagonista con Roberto Herlitzka; Don Gnocchi, film tv storico per la regia di Cinzia TH Torrini; e ancora le due collaborazioni con Peter Greenaway (The Tulse Luper's suitcases, Peopling the castle), e le due con Stefano Bessoni (Imago mortis, Krokodyle).

Per il teatro ricordiamo Peccato che fosse puttana, per la regia di Luca Ronconi, e Quando si è qualcuno, diretto da Massimo Castri. Tra i suoi impegni futuri la ripresa della commedia Piccoli equivoci, scritta e diretta da Claudio Bigagli, accanto a Francesco Montanari e Diane Fleri.