Filmografia

Filmografia di Fausto Cabra


Dove non ho mai abitato


2017 – Drammatico
Recitazione (Paolo)

Francesca è la figlia di Manfredi, famoso architetto, vedovo di una designer altrettanto nota. La donna vive da tempo a Parigi, dove è sposata con un uomo molto più anziano di lei, col quale ha una figlia adolescente. Per compiacere il padre, Francesca inizia a lavorare al progetto di una villa da restaurare. Qui entra in contatto con Massimo, fidatissimo collaboratore del padre. Dopo un primo approccio difficile, tra Massimo e Francesca piano piano nasce una grande sintonia professionale e un sentimento che li porterà, forse per la prima volta, a confrontarsi veramente con se stessi.

La scuola d'estate


2014 – Drammatico
Recitazione (Se stesso)
0.0

Luca Ronconi ha scelto l’Umbria per creare uno spazio dove accogliere giovani attori e giovani attrici, e attivare un libero cortocircuito teatrale, svincolato da condizionamenti e scadenze produttive. A Santa Cristina, in una vecchia stalla ristrutturata, scopriamo il maestro in veste di vecchio bambino: nel gioco dei caratteri e nello scavo delle voci, alla ricerca delle pieghe segrete dei personaggi, in un affascinante scandaglio dei testi.

In guerra


2014 – Azione
Produzione (Produttore esecutivo), Recitazione (Daniel Sovrano)
0.0

Una notte. In una metropoli sconvolta dalla crisi economica un ragazzo e una ragazza si incontrano per caso. Devono tornare alle loro case attraversando quartieri in balia di bande di sbandati e criminali. Un viaggio nella notte di due giovani alla ricerca del senso della vita nell’Italia di oggi; due giovani che dovranno affrontare i loro demoni per riuscire a raggiungere l’alba.

L'estate d'inverno


2007 – Drammatico
Recitazione (Christian)
3.1 3.1

È notte. In un motel alla periferia di Copenaghen, il giovane Christian ha appena consumato un rapporto sessuale con una prostituta più grande di lui, Lulù. Alla fine lui chiede alla donna un'ora in più, solo per stare insieme a lei e parlare. Dopo le prime esitazioni la donna accetta e dal loro confronto escono fuori gli spettri di due vite segnate da abusi e sofferenze. Lulù è in fuga da un passato di rimorsi per aver abbandonato molti anni prima il figlio di soli quattro anni, mentre Christian è alla disperata ricerca della madre, che lo ha abbandonato ...