Filmografia

Filmografia di Duane Davis


Un diamante con le ali (FILM TV)


2000 – Ragazzi, Commedia, Fantastico
Recitazione (Randy Fleck)
2.0 2.0

Eddie Everett è un campione di baseball che perde fiducia in se stesso dopo aver commesso un grave errore nel corso di una partita importante per la propria squadra, e per lo stesso motivo rischia di gettare alle ortiche anche il rapporto con la moglie Claire. Laurel, la figlia del campione, non smette invece di credere nel padre e cerca in ogni modo di rincuorarlo...

Dark Skies - Oscure presenze


1996 – Avventura, Fantascienza, Giallo
1997 – Recitazione (G.T. Briggs) – 1 episodio
3.0 3.0

La storia del 20mo secolo, così come noi la conosciamo, è una bugia. Gli alieni sono tra noi sin dagli anni '40, ma una cospirazione governativa ha impedito al pubblico di venirne a conoscenza. John Loengard e Kim Sayers si oppongono a numerosi piani degli alieni, molti dei quali legati a momenti e figure chiave della nostra storia.

La grande promessa


1996 – Commedia
Recitazione (Guardia)
3.0 3.0

Quando il promoter di un campione di boxe, Fred Sultan, decide di incrementare la vendibilità degli incontri di boxe trovando un degno avversario per il suo assistito, si ritrova a doverlo convincere a tornare sul ring e ad allenarsi duramente per prepararsi agli incontri. Nel frattempo il campione, sicuro del suo successo, se la prende comoda a discapito della sua forma fisica...

Past Tense (FILM TV)


1994 – Giallo, Poliziesco, Thriller
Recitazione (Alex Poole)
5.0 5.0

Gene è un agente che si trova alle prese con un omicidio decisamente imbarazzante. Solo lui, infatti, è certo dell'accaduto: il corpo della vittima è sparito, non ci sono indizi, non c'è movente. I fatti, così come si presentano, sembrano sfuggire a ogni indagine...

Un lavoro da grande


1994 – Commedia, Ragazzi
Recitazione (Jerry Johnson)
2.8 2.8

Dopo la morte improvvisa del proprietario di una squadra di baseball, i Minnesota Twins, il nipotino Bill, di soli 12 anni, ne prende il posto e, pur essendo giovanissimo, conosce profondamente l'ambiente e ha un vero sesto senso per quanto riguarda il bene della squadra. Visto che i giocatori mal sopportano l'allenatore, Bill pensa bene di licenziarlo e l'approvazione iniziale si trasforma in sconcerto all'annuncio che il prossimo manager sarà il ragazzino stesso.