Filmografia

Filmografia di Cristina Gaioni


Camerieri


1995 – Commedia
Recitazione
2.8 2.8

L'anziano proprietario Loppi sta per vendere il fatiscente ristorante Eden ad Azzaro junior, mobiliere rampante e gaglioffo che fa coincidere il giorno dell'acquisto con le nozze d'oro del degno padre, che ha la "delicatezza" di invitare alla cerimonia anche l'amante, con grande frustrazione della moglie. Azzaro jr. lascia al personale in servizio la possibilità, se il banchetto sarà impeccabile, di mantenere il posto. Tutti i camerieri decidono di impegnasi a fondo: il maitre Loris Bianchi, che rivanga un passato tanto favoloso quanto improbabile su navi di lusso ed hotel esclusivi con incontri celebri, e fa da ...

Il mostro è in tavola... barone Frankenstein


1973 – Drammatico, Fantascienza, Horror
Recitazione (Farmer, fidanzata di Nicholas)
2.5 2.5

Cacciato "disonoris causa" dall'Università di Tibinga per avere esaltate le tesi sanguinarie del prof. Adolf Hitler, il barone Frankenstein vive in un castello, insieme alla moglie Caterina e ai fìglioletti Sistole e Diastola. Assistito dall'aiutante Otto, il barone ha creato una donna con membra racimolate da diverse vittime; ed ora sta per completare un uomo che, accoppiandosi con l'altra mostruosa creatura, dovrebbe dare origine ad una razza ideale. Tuttavia, per un equivoco, anziché impadronirsi del donnaiolo giardiniere Nicolas, Otto e il barone decapitano un giovanotto dalle aspirazioni monacali.

Colpiscono senza pietà


1972 – Drammatico, Poliziesco, Thriller
Recitazione (Tipografa #2)
3.0 3.0

Un mediocre scrittore di libri gialli viene incaricato di scrivere la biografia di un noto e pericoloso gangster, basandosi sui suoi stessi appunti. Tutte le persone che lo hanno contattato, però, vengono misteriosamente assassinate. La spiegazione è in un oscuro fatto avvenuto molti anni prima, di cui qualcuno ha interesse che non si parli più.

Una jena in cassaforte


1968 – Poliziesco
Recitazione (Jeanine)
0.0

Sei malviventi si danno convegno in una villa isolata per dividersi il frutto di un colpo realizzato un anno prima: una cassaforte piena di diamanti. L'improvvisa scomparsa di una delle chiavi necessarie per aprirla induce i sei banditi a prolungare oltre il previsto la loro permanenza nella villa, in un'atmosfera di reciproca diffidenza. Il desiderio di impadronirsi dell'intero bottino e il timore di restare vittima della cupidigia dei concorrenti, convince ben presto ogni membro della banda della necessità di sbarazzarsi dei suoi colleghi. Unica superstite del gruppo resta infine Janine, l'amante di Albert, il capobanda. Il ...

Spia, spione


1967 – Commedia
Recitazione
0.0

Il tonto cameriere Carlo Barazzetti abita sopra il caveau di una banca dove è depositato un preziosissimo anello fatto con una lega segreta. Il Professore e la sua banda, introducendosi proprio dall'appartamento di Carlo, rubano l'anello e una grossa quantità di denaro. Sorprendendoli sul fatto Carlo obbliga i ladri a rapirlo e a portarlo con loro.