Filmografia

Filmografia di Bruno Levy


Ritorno in Borgogna


2017 – Commedia, Drammatico
Produzione (Produttore)
4.0 4.0

A seguito del decesso del padre, Jean torna dopo molti anni in Borgogna, dove dovrà decidere insieme ai familiari cosa fare della tenuta di famiglia lasciata dal genitore viticoltore.

Domani


2015 – Documentario
Produzione (Produttore)
2.8 2.8

Il mondo sta cambiando e le crisi ecologiche, economiche e sociali sono ormai sotto gli occhi di tutti. Il documentario di Cyril Dion e Mélanie Laurent affronta queste importanti problematiche proponendo delle soluzioni concrete.

Breathe


2014 – Drammatico
Produzione (Produttore)
2.8 2.8

Charlie, ragazza diciassettenne come tante, conosce e stringe amicizia con la coetanea Sarah, bella e impertinente, popolarissima tra adolescenti e adulti. Grazie a quest'amicizia, Charlie sente finalmente di essere considerata ed apprezzata; ma, presto, Sarah sceglierà un'altra amica del cuore, lasciando la coetanea vittima di una profonda ferita emotiva.

La moglie del cuoco


2014 – Commedia, Drammatico
Produzione (Produttore)
2.8 2.8

Marithé lavora in un istituto di formazione per adulti e aiuta gli altri a trovare la loro vera vocazione. Un giorno si presenta Carole, moglie complessata che vive all'ombra del marito, Sam, uno chef di fama. Marithé decide di aiutarla a emanciparsi e l’impresa riesce a tal punto che Carole decide di lasciare Sam. Nel frattempo però le cose si complicano, perché Marithé non è insensibile al fascino dell’uomo…

Rompicapo a New York


2013 – Commedia, Drammatico, Romantico
Produzione (Produttore)
2.5 2.5

Xavier non si è ancora “sistemato” ma qualcosa l'ha fatto e quel qualcosa ha reso la sua vita ancora più complicata. I due figli e la sua passione per il mondo lo hanno portato a New York, nel caos di Chinatown, città in cui sta cercando la sua collocazione come padre, come figlio e come uomo. Separazioni, genitori gay, famiglie in affido, immigrazione, lavoro nero, globalizzazione: la vita americana di Xavier è un rompicapo in una New York contemporanea nevrotica e disordinata proprio come il racconto che sta scrivendo...