Zack Snyder’s Justice League, il regista ringrazia i fan: “Siete i migliori”

Zack Snyder ha ringraziato sui social tutti coloro che hanno già guardato il film Zack Snyder's Justice League: 'Per me significa moltissimo'.

NOTIZIA di 20/03/2021
Justice League Zack Snyder Cut 7
Zack Snyder's Justice League: Ezra Miller durante una visita in prigione

Zack Snyder ha ringraziato sui social tutti coloro che hanno già guardato il film Zack Snyder's Justice League. Sull'account Twitter ufficiale del lungometraggio, disponibile su HBO Max negli Stati Uniti e su Sky in Italia, è stato pubblicato un video con il seguente testo: "Siete i migliori. Grazie per il vostro sostegno debordante nei confronti di Zack Snyder's Justice League. #SnyderCut #UsUnited". Potete vedere il video qui sotto:

Zack Snyders Justice League Darkseid On Throne 1260312
Zack Snyder's Justice League: Darkseid sul trono in una nuova foto

Nel filmato stesso, Zack Snyder ringrazia tutti coloro che hanno fatto le ore piccole (negli Stati Uniti) o si sono alzati presto (in Europa) per vedere subito il film, in alcuni casi portando al sovraccarico delle piattaforme che ospitano il lungometraggio. "Significa moltissimo per me", dice Snyder, il quale ha completato il montaggio originale del progetto soprattutto in memoria della figlia Autumn, la cui morte all'inizio del 2017 lo portò ad abbandonare Justice League in piena post-produzione. I titoli di coda iniziano con una dedica ad Autumn, e sono accompagnati da una cover di Hallelujah, che era la sua canzone preferita, già usata dal padre in Watchmen.

Zack Snyder's Justice League, la recensione: 4 ore di epica, mitologia, spettacolo e cinema

Zack Snyders Justice League 9
Zack Snyder's Justice League: Henry Cavill, Ben Affleck, Jason Momoa, Gal Gadot, Ezra Miller e Ray Fisher in una scena

Zack Snyder's Justice League è la versione completa di ciò che il cineasta aveva in mente per il suo terzo lungometraggio ambientato nel DC Extended Universe, che in circostanze normali sarebbe uscito in una forma accorciata per le sale e poi integrale in home video (al momento dell'abbandono, Snyder aveva lavorato a delle versioni con durate comprese tra i 140 e i 160 minuti, nel tentativo di venire incontro alle esigenze commerciali della Warner Bros.). Con il supporto di HBO Max ha potuto completare il montaggio originale, aggiungendo solo una scena in più rispetto al piano di lavorazione iniziale: il cameo del Joker, che appare in una sequenza onirica. Snyder sta anche portando a termine Army of the Dead, film d'azione a tema zombie che debutterà su Netflix il 21 maggio.