Suicide Squad 2

2021, Azione

Suicide Squad 2: James Gunn in trattative per dirigere il film

Suicide Squad 2 vede la conferma di James Gunn in veste di sceneggiatore e non solo, Warner potrebbe presto affidargli anche la regia del sequel.

Suicide Squad 2 ha una data di uscita ufficiale, appena diffusa da Warner Bros. Ma c'è di più. Non solo James Gunn è stato confermato come sceneggiatore del film, che arriverà nelle sale il 6 agosto 2021, ma è entrato ufficialmente in trattative per dirigere il film.

Il regista della saga dei Guardiani della Galassia, licenziato da Disney in seguito alle polemiche legate a suoi vecchi tweet politicamente scorretti riemersi in rete, è stato ingaggiato tre mesi fa da Warner Bros. per rivitalizzare il progetto agonizzante del sequel di Suicide Squad. Apprendiamo ora che il nuovo film non sarà un vero e proprio sequel, ma sarà più un reboot del franchisee avrà anche un nuovo titolo che dovrebbe essere The Suicide Squad.

"E' ufficiale, abbiamo un nuovo membro nella DC family, l'acclamato sceneggiatore e regista James Gunn che è coinvolto nella scrittura di Suicide Squad 2" ha dichiarato Tiffany Smith. "Gunn ha il compito di portare una ventata d'aria fresca nel franchise dopo il primo film scritto e diretto da David Ayer." Qui trovate la nostra recensione di Suicide Squad.

In un primo tempo Gavin O'Connor era stato ingaggiati per dirigere Suicide Squad 2, ma a quanto pare la sua idea sul film era troppo simile a Birds of Prey, attualmente in lavorazione, così O'Connor ha abbandonato il progetto per occuparsi d'altro.

Al momento non sappiamo se James Gunn opterà per un recasting, ma l'ipotesi sembra improbabile vista anche la recente disponibilità di Will Smith a fare ritorno nei panni di Deadshot nel seguito.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Suicide Squad 2: James Gunn in trattative per...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Il caso Suicide Squad tra critici "corrotti", la lotta DC/Marvel e Rotten Tomatoes. Chi sono i veri cattivi?
Suicide Squad: 5 cose che potreste non aver notato