Spider-Man: No Way Home, Tom Holland ha convinto il regista a cambiare il finale

Tom Holland ha rivelato di aver collaborato con il regista Jon Watts per creare un nuovo finale per Spider-Man: No Way Home perché quello originale non funzionava.

NOTIZIA di 22/11/2021

Tom Holland ha rivelato di aver convinto il regista Jon Watts a cambiare la scena finale di Spider-Man: No Way Home perché il finale originale non funzionava.

Spidey2
Spider-Man: No Way Home, Tom Holland e Benedict Cumberbatch in una foto del film

Spider-Man: No Way Home concluderà la trilogia Sony/Marvel sull'Uomo Ragno di Tom Holland inaugurata da Spider-Man: Homecoming (2017) e proseguita con Spider-Man: Far From Home (2019). Il film è una delle uscite più attese nella Fase 4 del Marvel Cinematic Universe visto che coinvolge il multiverso Marvel in continua espansione, permettendo così il ritorno di tante vecchie conoscenze.

Non è un mistero che Spider-Man: No Way Home è uno dei film più ambiziosi della Marvel, che attingerà ai capitoli precedenti del franchise riportando in vita un universo di villain amati dai fan. In un'intervista a GQ, Tom Holland ha rivelato alcuni retroscena sulla complessa lavorazione del cinecomic spiegando di aver dovuto cambiare il finale perché "non credeva" alle battute che gli erano state affidate:

"A ogni modo, finalmente è arrivato il giorno per girare il gran finale, la scena in crescendo, in cui ci chiediamo 'davvero sta succedendo tutto questo? È pazzesco.' Solo che non funzionava. Continuavo a fermarmi e dire, 'Mi dispiace così tanto, non credo a quello che sto dicendo.'  Il regista Jon Watts mi ha preso in disparte e gli ho spiegato che secondo me la scena era sbagliata. Ci siamo seduti, l'abbiamo esaminato e abbiamo avuto una nuova idea. Poi l'abbiamo proposta agli sceneggiatori, l'hanno riscritta e funziona alla grande".

Spider-Man: No Way Home, Jamie Foxx ha confermato la presenza di Tobey Maguire e Andrew Garfield?

Con Spider-Man: No Way Home, il contratto di Tom Holland con Marvel si concluderà. L'attore ha già anticipato di non voler proseguire a interpretare Peter Parker, ma per adesso niente è ancora certo.

L'uscita italiana di Spider-Man: No Way Home è fissata per il 15 dicembre.