Spider-Man 4: il film di Sam Raimi includeva Mysterio e Black Cat

Svelata la trama di Spider-Man 4, progetto mai realizzato da Sam Raimi, che includeva i villain Mysterio e Black Cat.

NOTIZIA di 02/07/2019

Lo Spider-Man 4 mai realizzato da Sam Raimi prevedeva la presenza di Mysterio e Black Cut. E' quanto apprendiamo dopo che è stata svelata la trama del film cancellato da Sony nel 2010.

Sam Raimi era pronto ad aggiungere un quarto capitolo alla sua trilogia sull'Uomo Ragno quando, nel 2010, Sony ha deciso di cancellare il film per poi riproporre il reboot The Amazing Spider-Man.

Secondo Screen Rant, nel film il Peter Parker di Tobey Maguire si sarebbe scontrato con un tris di villain d'eccezione: Mysterio, Vulture (interpretato da John Malkovich) e Vultress (Anne Hathaway), che si sarebbe trasformata in Black Cat. La trama di Spider-Man 4 prevedeva, inoltre la riconciliazione tra Peter Parker ed MJ e il lutto per la scomparsa di Harry Osborne. Si vocifera, inoltre, che Lizard (Dylan Baker) avrebbe potuto avere un cameo per poi ricomparire in Spider-Man 5 (o perfino in Spider-Man 6).

Spider-Man: Far From Home, Tom Holland beve acqua col costume e il Web impazzisce

A interpretare Mysterio vi era un candidato fortissimo, Bruce Campbell, collaboratore abituale di Sam Raimi comparso in piccoli camei nei primi tre Spider-Man. Purtroppo il progetto è stato cancellato dopo lo scontro tra Sam Raimi e Sony che, a quanto pare, premeva per una release nel maggio 2011 mentre il regista aveva chiesto più tempo per confezionare il film.

Una nuova versione di Mysterio, interpretato da Jake Gyllenhaal, farà la sua comparsa in Spider-Man: Far From Home, uno dei 20 film più attesi dell'estate 2019, arriverà nei cinema italiani il 10 luglio. Qui trovate le prime reazioni a Spider-Man: Far From Home.