Spider-Man 3

2007, Azione

2.6
Spider-Man 3 (2007)
Genere
Azione
Durata
Regista
Uscita ITA

Peter Parker è finalmente riuscito a trovare un equilibrio tra la sua devozione a Mary Jane e i suoi doveri di supereroe. Ma una tempesta si profila all'orizzonte. Quando il suo costume diventa improvvisamente nero come la notte, incrementando i suoi poteri, anche Peter subisce un'inquietante trasformazione che lo condurrà a tirar fuori il lato oscuro e vendicativo della sua personalità. Costretto a scegliere tra il potere seducente del nuovo costume e la figura di eroe buono che ha sempre incarnato, Peter dovrà sconfiggere i suoi demoni interiori e soprattutto opporsi ai temibili Uomo Sabbia e Venom.



SpiderMan3 chiude, e non nel migliore dei modi, la saga #Marvel griffata #SamRaimi.
Perché ci piace
  • La coppia Maguire-Dunst rimane interessante da seguire, così come l'evoluzione di James Franco nei panni di Harry Osborn.
  • L'uomo sabbia interpretato da Thomas Haden Church è un altro cattivo affascinante ed umano, sulla falsariga del Dottor Octopus.
  • Gli effetti speciali sono, come sempre, di alta qualità.
Cosa non va
  • Rispetto ai capitoli precedenti c'è uno squilibrio a livello di tono, con alcuni passaggi - Peter ballerino su tutti - che sfiorano la caduta di stile irreversibile.
  • Il Venom di Topher Grace è assolutamente inutile.
  • Bryce Dallas Howard e James Cromwell meritavano uno spazio maggiore.
  • I fan di vecchia data forse non digeriranno un colpo di scena relativo al primo film.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti