Restore the Snyderverse: Joe Manganiello e la catena Subway sostengono le richieste dei fan

La campagna Restore the Snyderverse lanciata dai fan del regista ha ora il sostegno di Joe Manganiello e della catena Subway.

NOTIZIA di 01/04/2021

La campagna Restore the Snyderverse, lanciata dai fan del regista Zack Snyder dopo la distribuzione della sua versione di Justice League, ha trovato due importanti sostenitori: Joe Manganiello e la catena di fast food Subway.
Warner Bros non sembra intenzionata ad alimentare le speranze legate alla possibilità di girare i capitoli della trilogia che erano stati progettati, ma questo non sembra in grado di fermare le richieste.

Joe Manganiello, interprete di Deathstroke nel film Zack Snyder's Justice League e nella versione conclusa da Joss Whedon, ha espresso con un tweet, immediatamente condiviso da sua moglie Sofía Vergara, il proprio sostegno alla richiesta di dare al regista la possibilità di concludere la storia che aveva ideato.

In serata, inoltre, Subway ha inviato un tweet in cui dichiarava: "Lo facciamo insieme #RestoreTheSnyderverse".
La catena aveva già collaborato con i fan che chiedevano la distribuzione della Snyder Cut di Justice League nel 2019, donando 15.000 sandwich alle famiglie alle prese con le difficoltà economiche durante le festività. In quell'occasione era stato chiesto a Subway quanti retweet sarebbero stati necessari per ottenere 10.000 sandwich da donare a chi ne aveva bisogno. La catena di fast food aveva risposto 5.000, cifra raggiunta in brevissimo tempo, decidendo così di aumentare i pasti gratuiti. Il movimento Release the Snyder Cut, infatti, è sempre stato molto attivo anche nel sostenere cause benefiche e questo impegno era stato notato da Subway che aveva deciso successivamente di sostenere pubblicamente le richieste dei fan in più di un'occasione.

Zack Snyder, parlando della possibilità di concludere la sua trilogia, aveva ammesso: "Penso sempre: 'cosa è più probabile?' Che la Warner Bros mi chiedesse di realizzare un sequel di Justice League? O che riportassero in vita un film vecchio di tre anni, spendessero milioni di dollari per ristabilire la mia visione originale e poi la distribuissero? Penso che il sequel fosse più probabile rispetto a quanto è accaduto, quindi in base a questo direi 'Chi sa cosa ci riserva il futuro?".