Once Upon a Time in Hollywood

2019, Thriller

Once Upon a Time in Hollywood: Quentin Tarantino e Leonardo DiCaprio presentano il film

Il CinemaCon di Las Vegas è servito per fornire le prime anticipazioni sull'attesa pellicola che, a quanto pare, sarà la più vicina a Pulp Fiction per stile e temi.

Le riprese di Once Upon a Time in Hollywood non sono ancora iniziate, ma Quentin Tarantino sembra già avere in mente ogni singolo fotogramma.

Il vulcanico regista lo ha dimostrato al Sony Pictures' CinemaCon di Las Vegas, accompagnato da una delle sue star. Assente Brad Pitt, sul palco del Caesars Palace a fianco di Quentin è salito Leonardo DiCaprio.

Parlando dei suoi due protagonisti, Tarantino ha anticipato che saranno "il duo di star più dinamico ed eccitante dai tempi di Paul Newman e Robert Redford." DiCaprio ha aggiunto che la sceneggiatura è "una delle più fantastiche che Quentin abbia mai scritto".

Leggi anche: L'universo di Quentin Tarantino: Guida ai collegamenti tra i suoi film

Il mistero avvolge Once Upon a Time in Hollywood. Tarantino ha anticipato che il film è ambientato nel 1969. I delitti della Manson family avranno ampio spazio nel plot in un'epoca in cui l'industria di Hollywood vive un importante cambiamento - è l'era del collasso dello studio, mentre una nuova generazione di giovani sta per dare l'assalto a Hollywood, portando idee rivoluzionarie e rappresentando sullo schermo sesso, droga, e rock 'n roll.

Leggi anche: Da Sharon Tate a Heath Ledger, le vite spezzate di Hollywood

"Il film è ambientato all'inizio dell'esplosione della controcultura" ha spiegato Tarantino. "Si svolge all'epoca della rivoluzione hippie, e all'alba della New Hollywood." Il regista ha aggiunto che il film sarà "il più simile per stile e plot a Pulp Fiction" per poi lanciare un messaggio di amore nei confronti del cinema e soprattutto delle sale cinematografiche: "Amo i film e amo i film al cinema. Sono i miei posti preferiti al mondo."

Once Upon a Time in Hollywoodarriverà al cinema il 9 agosto 2019, in concomitanza con il cinquantesimo anniversario dell'omicidio di Sharon Tate per mano dei membri della setta di Charles Manson.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Once Upon a Time in Hollywood: Quentin Tarantino...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

C'era una volta Tarantino: gli omaggi e le citazioni cult e western nei suoi film
Barbara Bouchet: "Tarantino? Si sente un Dio. Alessandro Borghese, ormai più famoso di me"