Nightmare Alley: le prime foto del nuovo film di Guillermo del Toro

Guillermo del Toro è tornato alla regia con il thriller a sfumature noir Nightmare Alley e le prime foto svelano il look dei protagonisti.

NOTIZIA di 15/09/2021

Guillermo del Toro è tornato alla regia con Nightmare Alley e le prime foto ufficiali, condivise da Vanity Fair, regalano dei ritratti dei protagonisti della storia.
Gli scatti rivelano il look di star come Bradley Cooper, Cate Blanchett e Rooney Mara nel film, che non avrà alcun elemento sovrannaturale e si basa solo sulla realtà.

005 Na 01718 R2
Nightmare Alley: Cate Blanchett e Bradley Cooper in una foto del film

Nightmare Alley arriverà nelle sale americane il 17 dicembre e vedrà Bradley Cooper impegnato nel ruolo di Stanton Carlisle, un ex giostraio che ora è diventato una star dei nightclub usando i trucchi imparati in passato e fingendo di essere in grado di leggere la mente.
Cate Blanchett sarà invece la dottoressa Lilith Ritter, che prima cerca di dimostrare il suo inganno e poi viene coinvolta nella situazione.
Willem Dafoe sarà invece l'impresario Clem Hoately, Toni Collette è l'esperta in tarocchi Zeena, sposata con Pete (David Strathairn), spesso ubriaco, mentre Rooney Mara è Molly, con cui Stanton fugge in città, e Ron Perlman interpreta Bruno.

0001 012 Na 02217
Nightmare Alley: Bradley Cooper in una foto del film
Festival Preview Nightmare Alley 05C
Nightmare Alley: un'immagine di Bradley Cooper
Festival Preview Nightmare Alley 03C
Nightmare Alley: Willem Dafoe nella parte di Clem Hoatel
016 Na 09605 R
Nightmare Alley: Toni Collette nel ruolo di Zeena

Festival Preview Nightmare Alley 01C Mzxt0En
Nightmare Alley: una foto di Rooney Mara e Bradley Cooper

Il progetto si basa su un romanzo del 1946 scritto da William Lindsay Morgan e la sceneggiatura è firmata da Guillermo del Toro e Kim Morgan. Il regista si è avvicinato al progetto all'inizio degli anni '90 dopo che Ron Perlman gli ha proposto la storia sperando di poterne realizzare un film insieme, progetto a lungo ostacolato dalle difficoltà nell'ottenere i diritti dell'opera originale.