Killers Of The Flower Moon: Robert De Niro lascia il set dopo un infortunio

Infortunio per Robert de Niro, costretto a lasciare il set di Killers Of The Flower Moon per fare ritorno a New York per via di una ferita a una gamba che non si sarebbe procurato durante le riprese.

NOTIZIA di 14/05/2021

Robert De Niro avrebbe subito un infortunio a una gamba mentre si trovava in Oklahoma per le riprese di Killers of the Flower Moon, nuovo film di Martin Scorsese. Secondo Deadline l'incidente non sarebbe avvenuto mentre era sul set o durante le riprese, ma da quanto sappiamo il divo avrebbe lasciato l'Oklahoma per fare ritorno a New York City.

The Irishman
The Irishman: un primo piano di Robert De Niro

In realtà Robert De Niro aveva già in programma il viaggio di ritorno a New York City. Secondo le fonti, una volta atterrato nella Grande Mela cercherà assistenza medica per il suo infortunio. Secondo quanto riferito, la produzione non subirà ritardi.

Killers of the Flower Moon sarà "diverso da tutto ciò che avete visto finora", promette lo sceneggiatore

Killers of the Flower Moon vede il premio Oscar Leonardo DiCaprio nel ruolo di Burkhart, nipote di un influente allevatore, che inizia una relazione con Mollie, parte affidata a Lily Gladstone, una donna di etnia Osage che si innamora di lui.

Nel cast del film diretto da Martin Scorsese, oltre a Robert De Niro, ci sono anche Jesse Plemons, Tantoo Cardinal, Cara Jade Myers, JaNae Collins, Jillian Dion, William Bellau, Louis Cancelmi, Jason Isbell e Sturgill Simpson.

Killers of the Flower Moon, una produzione Apple Original, è stato scritto da Martin Scorsese ed Eric Roth e racconterà una serie di omicidi e crimini brutali legati alla scoperta del petrolio sul territorio della tribù Osage.