Inhumans

2017 - ....

James Gunn: "Non credo che resti molto da salvare di Inhumans"

Il regista di Guardiani della Galassia si è giocosamente chiamato fuori da un possibile intervento per salvare la serie ABC dalle critiche.

Inhumans non è ancora stato mostrato al grande pubblico, ma le reazioni negative di fronte ai primi due episodi della nuova serie Marvel hanno messo in allarme ABC. A quanto pare lo studio sarebbe preoccupato della qualità dello show tanto pensare a una pronta cancellazione. Stavolta neppure l'uomo di punta del Marvel Universe può fare granché.

Interpellato sulla possibilità di venire in soccorso della serie tv, il regista di Guardiani della Galassia James Gunn ha risposto scherzosamente: "Sembra che non ci sia molto da salvare di Inhumans."

Probabilmente Gunn si riferiva al fatto che i suoi impegni nella preparazione di Guardians of the Galaxy Vol. 3 e nella pianificazione del Marvel Cosmic Universe lo impegnano talmente tanto da impedirgli di occuparsi di Inhumans.

Leggi anche:

Nel frattempo il cast della serie, in arrivo su ABC a partire dal 29 settembre, ha cercato di difendersi dalle critiche dichiarando: "Il nostro show è basato vagamente sui fumetti. Forse la fonte di queste reazioni divisive degli spettatori che hanno ancora hanno visto così poco dipendono dal fatto che ci sono un sacco di persone che amano i fumetti, sono in giro da decenni, e dovranno accettare qualcosa che è solo in parte aderente all'opera che loro amano."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

James Gunn: "Non credo che resti molto da salvare...

Mostra i vecchi commenti

Inhumans: uno strambo teletrasporto nel cuore eroico degli anni Novanta
Inhumans: i protagonisti ritratti nei nuovi poster della serie