Il signore degli anelli - La compagnia dell'anello

2001, Fantastico

Il Signore degli anelli: Amazon fa chiarezza sui rumor e sul coinvolgimento di Peter Jackson

Incertezza sul ritorno di Peter Jackson trai i creativi e sulle location neozelandesi, ma Amazon conferma il ritorno di alcuni dei personaggi più amati della saga.

Ian McKellen come un Gandalf di John Howe

Nelle scorse settimane sono state diffuse le prime anticipazioni sulla discussa serie Amazon che porterà sul piccolo schermo la monumentale saga de Il Signore degli Anelli.

A fare chiarezza ci pensa ora il capo di Amazon Studios Jennifer Salke mettendo ordine tra i vari rumor tra cui quello insistente che vorrebbe Peter Jackson coinvolto nello show. La Salke ha anticipato che Lord of the Rings sarà "una serie grandiosa popolata da personaggi che amiamo".

Finora si è parlato sostanzialmente di una serie prequel incentrata sul giovane Aragorn, e con la possibilità di dedicare le future stagioni ad altri personaggi. Jennifer Salke mette le mani avanti spiegando che l'accordo con i detentori dei diritti della saga, la Tolkien Estate, è stato finalizzato solo di recente e che ne sapremo di più il mese prossimo:

"Nonostante tutti i rumor circolati su Lord of the Rings, l'accordo è stato concluso solo un mese fa. Nel frattempo mi sono seduta al tavolo con Simon Tolkien e per un paio d'ore e la dirigente di Amazon Sharon Tal Yguado ha trascorso un sacco di tempo con loro, ha incontrato tutti coloro che erano coinvolti e con coloro che vorrebbero partecipare al progetto. Il mese prossimo verranno rivelati maggiori dettagli, inclusa la possibilità di avere un gruppo di sceneggiatori al lavoro sul plot".

Ian McKellen come un Gandalf di John Howe

Leggi anche: Speciale Il signore degli anelli: 15 anni dopo, la via prosegue senza fine

La Salke ha, inoltre, fatto chiarezza sui contatti avuti con Peter Jackson. Per il momento il suo coinvolgimento è tutt'altro che certo, ma gli incontri continuano.

"La discussione con Peter Jackson è in corso. Stiamo cercando di capire che tipo di contributo voglia dare. So che ci sono stati vari incontri e ha fatto alcune considerazioni, ma per quanto ne so al momento stanno ancora discutendo per stabilire il grado di coinvolgimento".

Quali sono le notizie certe sullo show? Per il momento Jennifer Salke non si sbilancia, ma ammette: "Credo che vi potrete immaginare che lo show non sarà un remake dei film, però non cancelleremo tutto il passato. Così rivedrete alcuni personaggi che amate. Non posso dirvi di chi si tratta, ma posso anticiparvi che sarà uno show grandioso. Credo che potremmo tornare a girare in Nuova Zelanda, ma dovremo trovare location interessanti perché vogliamo che sembrino incredibili. L'ambizione è tanta, andremo dove sarà necessario per poter realizzare i nostri progetti".

Se vuoi seguire questa e altre serie, oltre a film ed altre novità in streaming iscriviti ad Amazon Prime, i primi 30 giorni sono gratuiti!

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Il Signore degli anelli: Amazon fa chiarezza sui...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Risate in TV con nuovi pilot comici
Il Signore degli Anelli: Weinstein "minacciò" di chiamare Quentin Tarantino al posto di Peter Jackson!