Encanto guida il box office italiano e supera i 3 milioni

Il successo Disney non conosce confini, anche il box office italiano è dominato per la seconda settimana dal film d'animazione Encanto.

NOTIZIA di 06/12/2021
Encanto 2
Encanto: un'immagine del film animato

Il box office italiano continua a premiare il film Disney Encanto, che supera i 3 milioni di euro complessivi con il milione incassato in questo weekend. Come svela la nostra recensione di Encanto, nel film si racconta la storia di una famiglia straordinaria, i Madrigal, che vive nascosta tra le montagne della Colombia, in una casa magica, in una città vivace, in un luogo meraviglioso e incantato chiamato Encanto. La magia di Encanto ha donato a ogni bambino della famiglia un potere unico, dalla superforza al potere di guarire. Tutti tranne Mirabel. Ma quando scopre che la magia che circonda Encanto è in pericolo, Mirabel decide che lei, l'unica Madrigal ordinaria, può essere l'ultima speranza della sua straordinaria famiglia.

10 doppiaggi memorabili nei film d'animazione Disney

Alle spalle di Encanto si piazza il nuovo lavoro di Clint Eastwood, il neo western Cry Macho - Ritorno a casa che debutta incassando poco più di 364.00 euro da 455 sale. Come rivela la nostra recensione di Cry Macho - Ritorno a casa, nel film Eastwood interpreta un anziano cowboy che deve oltrepassare il confine col Messico per riportare negli USA il figlio di un proprietario terriero.

Al terzo posto troviamo il film per famiglie Clifford: Il grande cane rosso, ispirato ai libri per ragazzi di Norman Bridwell. Quasi 300.000 euro di incassi da 318 sale per il film che racconta la storia della piccola Emily Elizabeth, che riceve come regalo da uno stravagante e magico signore, un piccolo cucciolo di cane rosso. Ma Emily non avrebbe mai pensato che il cucciolo Clifford, al suo risveglio, si potesse trasformare in un gigantesco cane da caccia di oltre tre metri, capace di mettere a soqquadro il suo piccolo appartamento di New York. Mentre sua mamma è fuori città per lavoro, Emily e il suo divertente ma impulsivo zio Casey si troveranno ad affrontare una gigantesca avventura in giro per la Grande Mela.

Clifford, John Cleese: "La vita è più magica di quanto la scienza voglia farci credere"

Ghostbusters: Legacy slitta al quarto posto e incassa altri 272 mila euro che lo portano a superare i 2 milioni di incassi in tre settimane di programmazione. L'effetto nostalgia premia il film di Jason Reitman che continua a catturare l'attenzione del grande pubblico. Qui la nostra recensione di Ghostbuster: Legacy, che prosegue la saga raccontando la storia di una madre single e dei suoi figli che si trasferiscono nella casa del nonno scoprendo ben presto il suo legame con gli acchiappafantasmi.

Ghostbusters: un'inquietante teoria sul finale del primo film

Quinta posizione per il debutto del nuovo thriller di Liam Neeson, L'uomo dei ghiacci - The Ice Road, avventura glaciale che apre con un incasso di 186 mila euro da 255 sale. Come anticipa la nostra recensione di L'uomo dei ghiacci - The Ice Road, Neeson interpreta un autista professionista di lungo corso. In seguito al crollo avvenuto in un'impervia miniera di diamanti situata nelle regioni settentrionali del Canada, viene incaricato di guidare una missione di salvataggio proprio in quella zona. Ma il compito sarà tutt'altro che semplice. Infatti, vi saranno da affrontare laghi ghiacciati e distese pericolose, nelle quali neppure la sua esperienza potrebbe essere sufficiente. Ma i minatori intrappolati nelle grotte non possono attendere troppo a lungo i necessari aiuti. Mike si ritroverà così coinvolto in una corsa contro il tempo, nella quale soltanto la sua abilità potrà portare ad un buon esito della missione. Prima che le acque si scongelino, e una minaccia invisibile riesca a fermare i soccorritori, Mike dovrà trovare la maniera di raggiungere l'obiettivo il prima possibile.