Birds of Prey: ecco la scena dopo i titoli di coda!

Cosa succede al termine dei titoli di coda di Birds of Prey, il nuovo film con Margot Robbie basato sui fumetti della DC Comics?

NOTIZIA di 07/02/2020
Birds Of Prey Harley Quinn Margot Robbie
Birds of Prey: Margot Robbie nei panni di Harley Quinn

Cosa succede nella scene dopo i titoli di coda di Birds of Prey, il nuovo film basato sui fumetti della DC Comics che da ieri è nelle nostre sale? Dal 2008, con la nascita del Marvel Cinematic Universe, è diventata una prassi per i film di supereroi avere delle sequenze aggiuntive dopo i titoli di coda (anche se alcuni titoli lo facevano già prima, sporadicamente), o per suggerire cosa accadrà nei lungometraggi successivi o per inserire un'ulteriore gag. Il film - di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Birds of Prey incentrato sulle nuove avventure di Harley Quinn rientra nella seconda categoria, per ovvi motivi (il prossimo lungometraggio del DC Extended Universe, con il ritorno di Wonder Woman, sarà ambientato negli anni Ottanta, e le riprese sono ancora in corso per la prossima apparizione di Harley, che vedremo nell'estate del 2021), e quindi si limita a farci ridere un'ultima volta, a modo squisitamente suo. Attenzione, seguono spoiler !

Birds Of Prey E La Fantasmagorica Rinascita Di Harley Quinn 1
Birds of Prey: una scena del film con Margot Robbie

Alla fine di Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), mentre scorrono gli ultimi titoli e stiamo per arrivare al logo finale della Warner Bros., si sente la voce di Harley (Margot Robbie) che dice "Ma siete ancora qui, sciocchini? Ok, allora vi svelo un segreto: lo sapevate che Batman...?".

Il tutto finisce prima che lei completi la frase, in apparenza casuale ma in realtà legata all'altra versione sullo schermo di Harley che è in voga in questi giorni: dal 29 novembre 2019, infatti, è disponibile a cadenza settimanale sul servizio streaming della DC una serie animata con protagonista l'ex-compagna del Joker (doppiata per l'occasione da Kaley Cuoco), anch'essa destinata a un pubblico adulto, e in uno degli episodi lei sostiene che l'alter ego di Bruce Wayne abbia rapporti intimi con i pipistrelli. Presumibilmente Margot Robbie e le autrici del film hanno avuto accesso a questo dettaglio in anticipo e deciso di includerlo come gag finale, fermandosi però nel momento giusto.