Facebook

House of the Dragon, il video del red carpet di Londra: ecco quante stagioni avrà la serie

Il video del red carpet della première di House of the Dragon a Londra: ecco quante stagioni avrà la serie e quando vedremo Aegon Targaryen.

Alicent Otto1
House of the Dragon: una delle prime immagini rilasciate

Quello di quest'anno è stato un Ferragosto di fuoco. Anzi, di fuoco e sangue: il 15 agosto, a Londra, centinaia di persone stipate in Leicester Square hanno partecipato alla première di House of the Dragon, spin-off di Game of Thrones ambientato 172 anni prima di Daenerys Targaryen. La prima stagione, composta da dieci episodi, arriva in esclusiva su Sky e Now il 22 agosto, in contemporanea con gli USA.

Daemon Rhaenyra2
House of the Dragon: Matt Smith in una foto di scena

Tratta dal libro di George R.R. Martin (che questa volta ha supervisionato e approvato tutti gli episodi) Fuoco e sangue, la serie si concentra in particolare sulla famiglia Targaryen. Siamo all'epoca di re Viserys I (Paddy Considine), che non ha un erede maschio e si preoccupa per la successione. La sua unica figlia, Rhaenyra (Milly Alcock nella versione adolescente), cavalca i draghi, ma nessuna donna si è mai seduta sul Trono di spade. Di contro suo fratello, Daemon Targaryen (Matt Smith), è impulsivo e violento e il re non si fida a lasciargli il comando.

Siamo stati all'anteprima e sul red carpet di Londra il regista e showrunner Miguel Sapochnik, autore di alcuni degli episodi più belli di Game of Thrones, come La battaglia dei bastardi, ci ha detto qualcosa in più su quante stagioni avrà House of the Dragon: "Abbastanza stagioni in modo da poter soddisfare il pubblico, ma non troppe, così non ci si annoierà".

House of the Dragon: il video del red carpet a Londra

House of the Dragon: cosa sappiamo sul prequel de Il trono di spade

House of the Dragon: quando vedremo Aegon Targaryen

Presente anche l'attore Tom Glynn-Carney, che ha il ruolo cruciale di Aegon II Targaryen (non vi sveliamo chi è, perché se non avete letto il libro è una sorpresa): "Siamo seduti sulle spalle dei giganti: è importante rispettare la serie originale e penso che l'abbiamo fatto. Abbiamo cercato di non farci intimorire. House of the Dragon è imprevedibile e pericolosa: è proprio come dovrebbe essere. Non posso rivelare quando, ma mi vedrete nella prima stagione: sì, vedrete Aegon in tutta la sua gloria! La sua entrata in scena si può descrivere come pericolosa".