30 film divertenti da vedere in compagnia

I 30 più bei film divertenti da vedere per ridere durante una serata in compagnia: da Tutti Pazzi per Mary a Smetto quando voglio, sono davvero comici.

APPROFONDIMENTO di 06/11/2019
Ed Helms, Zach Galifianakis e Bradley Cooper in un'immagine del film Una notte da leoni
Ed Helms, Zach Galifianakis e Bradley Cooper in un'immagine del film Una notte da leoni

Ridere è un toccasana e cosa c'è di meglio di una lista dei più bei film divertenti per passare le serate più noiose? Parlare di film che fanno ridere significa iniziare un viaggio in tutte le epoche del cinema, ricercando registi e attori che hanno fatto morire dalle risate un numero cospicuo di platee.

La commedia è il genere di film che mette d'accordo davvero tutti, donne, uomini e bambini anche se non è detto che qualsiasi film di questo tipo faccia davvero ridere. Il successo di un film divertente dipende dal delicato equilibrio di buone battute e storia avvincente, non basta un cast da urlo ma è necessaria la giusta armonia per rendere la pellicola un vero mix di risate e coinvolgimento. Ecco quindi la nostra selezione dei 30 migliori film divertenti di sempre che speriamo vi facciano morire dalle risate.

1. Tutti Pazzi per Mary

Tutti pazzi per Mary - Cameron Diaz nella famigerata scena del 'gel'
Tutti pazzi per Mary - Cameron Diaz nella famigerata scena del 'gel'

Il capolavoro comico dei fratelli Farrelly, distribuito nelle sale nel 1998. Tutti Pazzi per Mary è stata giudicata una delle 50 migliori commedie di tutti i tempi dalla rivista Premiere. Una pellicola dall'umorismo irriverente, con Cameron Diaz, Ben Stiller e Matt Dillon che allestiscono una storia scorretta, con una vena trash ma altamente irresistibile.

La trama parla di Mary, una giovane, affascinante e gentile ragazza che è stata per anni l'amore della vita del goffo e impacciato Ted, che decide di ritrovarla dopo molto tempo. Quel che Ted non sa, però, è che la concorrenza è numerosa e spietata, visto che la giovane è corteggiatissima. Tutti pazzi per Mary è stato rivoluzionario per l'epoca, grazie alla sequenza di gag demenziali, ironia dilagante fatta di equivoci, imprevisti, e una comicità che anticipò le commedie degli anni 2000. Questo film può senza dubbio essere definito un cult.

Mostrò il pene a Cameron Diaz, il regista Peter Farrelly si scusa: "Ero un idiota"

2. Parto col folle

Zach Galifianakis e Robert Downey Jr in un'immagine della commedia Due Date
Zach Galifianakis e Robert Downey Jr in un'immagine della commedia Due Date

Film del 2010, una delle più divertenti commedie americane dell'ultimo decennio con una delle coppie più improbabili del grande schermo: Robert Downey Jr. e Zach Galifianakis. Parto col Folle è una pellicola on the road che accosta due personaggi estremamente distanti tra loro, sia per caratteristiche che per fisicità, che insieme diventano scoppiettanti.

Diretta da Todd Phillips, che aveva già lavorato con Galifianakis per Un Notte da Leoni, la commedia parla di Peter Highman, architetto in trasferta ad Atlanta per lavoro. Non appena apprende dalla moglie, Sarah, che il parto del suo primogenito è imminente prende il primo volo per fare ritorno a Los Angeles. Sull'aereo, però, andrà incontro a una serie di equivoci con un passeggero piuttosto irritante, Ethan Tremblay. Quest'ultimo fa sì che venga scambiato per un terrorista e così costretto a scendere. Senza soldi e senza documenti, Peter vuole provare a partire comunque, per raggiungere la moglie il prima possibile. L'unico con cui può viaggiare è però proprio la causa dei suoi guai: Ethan, aspirante attore con un cane e ceneri paterne al seguito. Una pellicola con una buone dose di gag sopra le righe, che si contraddistinguono sia per il ritmo che per la volgarità. Il risultato è una commedia esilarante e che fa ridere a crepapelle.

3. Le amiche della sposa

Kristen Wiig e Rose Byrne nella commedia Le amiche della sposa
Kristen Wiig e Rose Byrne nella commedia Le amiche della sposa

Molti l'hanno paragonato a Una Notte da Leoni, ma al femminile. Questa commedia del 2011 è diretta da Paul Feig, con una sceneggiatura esilarante scritta dalla protagonista Kristen Wiig e da Annie Mumolo (Joy). Il film, inoltre, è prodotto da Jude Apatow (Molto Incinta, 40 anni vergine). La storia racconta di Annie, trentenne single che ha appena chiuso la sua attività di pasticceria, che viene investita dalla sua migliore amica Lillian del ruolo damigella d'onore per il suo matrimonio. Nonostante la felicità per il compito affidatole, Annie avrà non pochi problemi a calarsi nella parte della damigella perfetta, soprattutto per colpa dell'altezzosa Helen, che vuole rubarle il posto!
Le amiche della sposa è un film scanzonato, che racchiude momenti fondamentali della classica commedia americana, gag, battute e anche una comicità sguaiata che però diverte molto.

Le protagoniste interpretate da Kristen Wiig, Maya Rudolph, l'esilarante Melissa McCarthy, la puntigliosa Rose Byrne e le allora poco celebri Rebel Wilson (Pitch Perfect) e Ellie Kemper (The Unbreakable Kimmy Schimdt) si spalleggiano tra di loro, a favore delle numerose risate che sicuramente provocheranno sul pubblico. Assolutamente da non perdere!

4. Non ci resta che piangere

Massimo Troisi e Roberto Benigni sul set di Non ci resta che piangere
Massimo Troisi e Roberto Benigni sul set di Non ci resta che piangere

In questa lista dei film più divertenti da vedere non poteva mancare una pietra miliare del cinema di Massimo Troisi, un film che ha al suo interno numerose scene davvero divertenti. Scritto e interpretato con Roberto Benigni, Non ci resta che piangere è un viaggio nel passato che i due protagonisti, un maestro elementare e un bidello, si ritrovano inaspettatamente a dover compiere. I due vengono catapultati nel 1492, dove incontreranno numerosi personaggi storici e decideranno di recarsi a Palos, in Andalusia, per fermare Cristoforo Colombo e impedirgli di scoprire le Americhe.

Una comicità studiata e intelligente, tipica di un maestro come Massimo Troisi, che crea momenti comici diventati un cult nel cinema italiano. Se avete un cuore e un gran senso dell'umorismo amerete tantissimo questo film.

5. Scusate il ritardo

Lello Arena Massimo Troisi
Massimo Troisi e Lello Arena in Scusate il ritardo

Secondo film da regista per Massimo Troisi, in cui con ironica comicità scava nella sua anima e ci regala un piccolo capolavoro. Scusate il ritardo parla di Vincenzo, giovane napoletano, che vive mantenuto da mamma, sorella e fratello. Il suo amico Tonino lo assilla con la sua depressione per un amore finito male. Anche Anna ha avuto una delusione ed è convinta di trovare in Vincenzo la sua consolazione, e lui accetta, visto che ne è innamorato. Con il suo secondo lavoro, Massimo Troisi porta sul grande schermo un film che parla in modo scanzonato dei propri vizi, dell'incapacità di gestire la propria vita e i rapporti sentimentali. Molto più che un film comico, che fa molto ridere ma anche riflettere.

6. Frankenstein Junior

Sul set di Frankenstein Junior:
Sul set di Frankenstein Junior:

Due buoni motivi per vedere questo film cult: il protagonista Gene Wilder e il regista Mel Brooks.
Una comicità senza tempo in questa pellicola del 1975, nata dal genio di Gene Wilder che ha ben pensato di scrivere con Mel Brooks una storia ispirata al classico Frankenstein ma tutta da ridere. Protagonista è il dottor Frederick Frankenstein, nipote di Victor, che eredita il suo castello e cerca di ripetere gli esperimenti del nonno sui cadaveri, accompagnato dal fidato servitore Igor (interpretato da un indimenticabile Marty Feldman).

Un successo clamoroso, nato per scimmiottare i film degli anni '30, che è diventato duraturo nel tempo e tra le diverse generazioni. Fidatevi, Frankenstein Junior è un calderone di battute esilaranti e momenti epici, come l'indimenticabile primo incontro tra Frederick e Igor. Se amate Gene Wilder non potete assolutamente perdere questo film.

7. Miseria e Nobiltà

Totò in Miseria e nobiltà
Totò in Miseria e nobiltà

L'opera teatrale scritta dal maestro della commedia napoletana Edoardo Scarpetta diventa film con la speciale presenza di Totò, grazie all'adattamento sul grande schermo realizzato da Ruggero Maccari con la regia di Mario Mattoli. Uscito nelle sale nel 1954, Miseria e Nobiltà si avvale quindi della presenza di Totò, che all'epoca era ormai un divo affermato del cinema comico, con al fianco una giovane e bellissima Sophia Loren. Qui Totò interpreta don Felice Sciosciammocca, uno scrivano squattrinato che, insieme a Luigino, cerca di portare avanti la famiglia senza però riuscire a guadagnare niente.

Un giorno, si presenta l'occasione della vita: fingere di essere gli aristocratici parenti del marchesino per cui lavorano per riuscire a cambiare la loro vita. Una situazione paradossale e rocambolesca che darà vita a una catena di equivoci e scene esilaranti, tra cui vanno ricordate quella della lettera, quella in cui all'arrivo del piatto di spaghetti tutta la famiglia ci si fionda come se non mangiasse da decenni e, infine, la conclusione della farsa in casa del cuoco diventato miliardario, con Luisella che si finge principessa malata e smaschera Felice e tutti gli altri. Un classico che vi farà divertire e ricordare il Principe della Risata in una delle sue interpretazioni più memorabili.

8. American Pie

Jason Biggs e Alyson Hannigan in una scena di American Pie
Jason Biggs e Alyson Hannigan in una scena di American Pie

La commedia americana adolescenziale per eccellenza, American Pie è il primo film di una delle saghe più divertenti degli USA, almeno per chi è nato a cavallo tra gli anni '80 e '90. Ideato e scritto da Adam Herz, questo primo film è arrivato nelle sale nel 1999 diretto dai fratelli Paul Weitz e Chris Weitz, introducendo le vicende ironiche e comiche, soprattutto sessuali, di un gruppo di amici composto di Jimbo (Jason Biggs), Chris detto OZ (Chris Klein), il mitico Stifler (Seann William Scott) e Kevin (Thomas Ian Nicholas).

Questi simpatici liceali sono desiderosi di avere il loro primo rapporto sessuale entro la fine dell'anno scolastico e fanno un patto per arrivare al loro obiettivo, che vogliono raggiungere alla festa di fine anno a casa di Stifler. American Pie è uno dei lungometraggi più divertenti in assoluto, pieno di scene assurde e comiche, come ad esempio quella indimenticabile in cui Jim cerca di avere un rapporto sessuale con una torta di mele. Un film perfetto per passare una serata divertente con il proprio gruppo di amici.

15 film come American Pie

9. Una notte da leoni

Zach Galifianakis, Ed Helms e Bradley Cooper in una scena del film Una notte da leoni
Zach Galifianakis, Ed Helms e Bradley Cooper in una scena del film Una notte da leoni

Dopo 10 anni, Una notte da leoni è una spassosa commedia che entusiasma ancora gli spettatori. Diretto da Todd Phillips, questo film riunisce un cast che all'epoca creò un brillante trio: Bradley Cooper, Justin Bartha e Zach Galifianakis. La storia è quella di quattro amici che partono per un addio al celibato a Las Vegas con l'intenzione di sballarsi e trascorrere diversi giorni all'insegna del puro divertimento. Dopo una notte alle prese con sesso, droga e alcool, si risvegliano in una stanza d'albergo con un bambino sconosciuto da curare, una tigre nella stanza e lo sposo disperso. Iniziano per i tre rimasti una serie di eventi assurdi, tutti da ridere.

Nel 2009 Una notte da leoni fu un successo inaspettato, un fenomeno comico capace di diventare una delle commedie demenziali americane più viste e apprezzate dell'ultimo decennio. Tutto questo grazie alla grande energia, alle gag indimenticabili e all'affiatamento dei componenti del cast.

10. 2 single a nozze

Vince Vaughn e Owen Wilson in 2 single a nozze
Vince Vaughn e Owen Wilson in 2 single a nozze

Un'altra commedia americana da ricordare e guardare per divertirsi è sicuramente 2 single a nozze, con la sfrenata coppia formata da Owen Wilson e Vince Vaughn. In questo film del 2005, i due protagonisti John e Jeremy si divertono a imbucandosi ai matrimoni altrui, come una vera e propria missione per rimorchiare belle ragazze. I due hanno un metodo infallibile, fino a che John non si innamora perdutamente di Claire, che però é fidanzata e sta per sposarsi. Un'accoppiata affiatata e super efficace quella tra i due protagonisti, che rendono 2 single a nozze un film divertente e spassoso grazie ai loro duetti indimenticabili.

11. Ti presento i miei

To presento i miei: Ben Stiller e Robert De Niro
To presento i miei: Ben Stiller e Robert De Niro

Era il 2000 quando al cinema arrivò Ti presento i miei, il primo film di una trilogia comica, diretta da Jay Roach con la strana coppia formata da Robert De Niro e Ben Stiller. La storia parla di Greg Fotter, infermiere di Chicago un po' impacciato che vuole sposare la fidanzata Pam Byrnes, maestra d'asilo. Per farlo, però, dovrà chiedere il permesso al padre di lei, ovvero Jack Byrnes, ex agente della CIA che farà di tutto per mettere il futuro genero in difficoltà. Il povero Greg sarà protagonista di una serie di brutte figure che peggioreranno la sua situazione, tanto da portare Jack a convincere la figlia a lasciarlo.

Una commedia molto divertente, che va avanti grazie ai duetti comici dei due protagonisti, in situazioni al limite del grottesco.

12. Una settimana da Dio

Bruce Almighty
Una scena di Una settimana da Dio

Non si può stilare una lista dei film più divertenti senza parlare di Una settimana da Dio, film arrivato nelle sale nel 2003 con protagonista Jim Carrey, nel pieno della sua forma comica.

Protagonista di questa spassosa commedia è Bruce Nolan, giornalista sfigato che sogna di diventare anchorman, al quale continuano ad assegnare le notizie più sciocche e banali, che diventano servizi decisamente imbarazzanti. Innamorato della sua fidanzata Grace (Jennifer Aniston), Bruce cerca di andare avanti ma, dopo una giornata davvero pessima, incontra un misterioso uomo (Morgan Freeman) che gli propone di vivere il sogno di tutti gli uomini: prendere il posto di Dio per una settimana. Accordando a Bruce tutti i suoi poteri, Dio ha infatti deciso di sfidarlo ad accollarsi i suoi incarichi per vedere se può fare meglio di Lui. Iniziano così una serie di episodi, esaltati da una comicità che lascia il segno, con Jim Carrey che sprizza energia da tutti i pori.

13. Mia moglie per finta

Jennifer Aniston e Adam Sandler in coppia per il film Just Go With It
Jennifer Aniston e Adam Sandler in coppia per il film Just Go With It

Una commedia leggera con situazioni sopra le righe che vedono protagonisti Adam Sandler e Jennifer Aniston. La comicità dell'attore, stavolta anche produttore della pellicola, si unisce all'ironia della bella Jennifer Aniston e alla sorprendente Nicole Kidman, che presenzia in un cameo cinico e divertente. Protagonista è Patrick, chirurgo plastico che, per riuscire a conquistare la donna dei propri sogni, chiede alla sua assistente Katherine, una donna separata e con due figli, di fingere di essere sua moglie. Battute vincenti e gag tipiche della commedia demenziale americana fanno di Mia moglie per finta un film divertente e gradevole che vi farà trascorrere un'ora e mezza all'insegna dell'ilarità.

14. L'aereo più pazzo del mondo

Julie Hagerty, Leslie Nielsen, Peter Graves nell'equipaggio dell'Aereo più pazzo del mondo
Julie Hagerty, Leslie Nielsen, Peter Graves nell'equipaggio dell'Aereo più pazzo del mondo

L'influenza de L'Aereo più pazzo del mondo sul cinema comico è stata notevole e più che meritata, essendo un film pieno di spunti comici nonostante sia interpretato da attori che non avevano nulla a che fare con questo genere cinematografico. Classe 1980, questa pellicola di Jim Abrahams, Jerry e David Zucker si prende gioco dei disastri aerei, dei fanatici religiosi, delle pubblicità televisive, dell'amore romantico, con un susseguirsi di gag indimenticabili e un cast composto da Robert Hays, Julie Hagerty, Leslie Nielsen e tanti altri. Tra le numerose scene esilaranti, l'incontro tra Ted ed Elaine sulle note di Stayin' Alive.

15. Zoolander

Owen Wilson e Ben Stiller in una scena di Zoolander
Owen Wilson e Ben Stiller in una scena di Zoolander

Uscito nel 2001 con la regia di Ben Stiller, questo film leggero e ironico è subito diventato un cult del genere commedia. Protagonisti indiscussi sono lo stesso Ben Stiller e Owen Wilson, che interpretano rispettivamente Derek Zoolander (personaggio inventato anni prima dal suo interprete) e Hansel McDonald, due super modelli che si ritroveranno coinvolti in un complotto. Parodia del mondo della moda, Zoolander è un film imperdibile, dal quale proviene la famosa Blue Steel, l'espressione con la bocca a cuore e le sopracciglia arcuate resa celebre da Ben Stiller.

16. Ace Ventura: L'acchiappanimali

Aceventura
Una scena di Ace Ventura: L'acchiappanimali

L'eccentrico detective specializzato nel recupero di animali smarriti è uno dei ruoli più divertenti interpretati da Jim Carrey, che è il vero e proprio motore di questo film del 1994. Il protagonista di Ace Ventura: L'acchiappanimali viene incaricato dai manager della squadra dei Dolphins di ritrovare il delfino Snowflake, mascotte della squadra, rapito alla vigilia della finale del Super Bowl. Una vera e propria esplosione di divertimento, una pellicola che fa della comicità demenziale il suo punto di forza e che ha fatto conoscere al mondo le potenzialità espressive di Jim Carrey.

17. Scary Movie

Scary Movie
I personaggi di Scary Movie

Una parodia che rende oggetto di derisione i film horror, quattro anni dopo il successo di Scream. Nel 2000, infatti, esce al cinema il dissacrante Scary Movie, con gag divertenti e memorabili che lo diventano ancora di più se si conosce bene il panorama horror di quegli anni. La narrazione parte appunto dalla parodia di Scream, per poi passare a The Blair Witch project - Il mistero della strega di Blair, So cosa hai fatto e anche Matrix, che in quegli anni era uno dei film più amati dal pubblico. Ma alcune gag guardano anche alle pellicole slasher degli anni '70 come Venerdì 13 o a classici come Shining e Le colline hanno gli occhi. Consigliato per vivere una serata in allegria, un po' volgare ma sempre gradita!

18. Anchorman - La Leggenda di Ron Burgundy

Anchorman
Una scena di Anchorman - La Leggenda di Ron Burgundy

Commedia sul mondo dell'informazione, con Will Ferrell che interpreta un anchorman che lavora a San Diego negli anni '70. Ron Burgundy è il più apprezzato anchorman di San Diego ma, insieme a tre colleghi cronisti, forma un gruppo maschilista e misogino. L'arrivo dell'unica reporter donna della città, che ottiene consensi in redazione, alimenta la lotta degli ascolti, oltre a quella tra i sessi.

Il ruolo è perfetto per Will Ferrell, volto della commedia demenziale americana, che si immerge totalmente nella parte comica del protagonista, un uomo sessista e alquanto stupido, la cui presunzione è paragonabile alla colossale ignoranza. Sorriderete sicuramente, non temete.

19. 40 anni vergine

Steve Carell e Carla Gallo in The 40 Year-Old Virgin
Steve Carell e Carla Gallo in The 40 Year-Old Virgin

Andy Stitzer è un quarantenne con un lavoro tranquillo come commesso, buoni amici e una vita normale. Unica pecca: ancora non ha avuto occasione di conoscere l'amore di una donna. Questa è la storia raccontata da 40 anni vergine, commedia con protagonista Steve Carell che riesce rendere divertente al punto giusto la storia del povero Andy. Ottima spalla la protagonista femminile Trish, interpretata da Catherine Keener, e il gruppo di amici che cerca di spronare Andy a buttarsi nella sua prima esperienza sessuale. Per una serata in allegria e senza pretese.

20. Scemo e più Scemo

ScemoEpiùScemo
ScemoEpiùScemo

Due individui, uno più scemo dell'altro. Dal titolo Scemo e più Scemo già entriamo nel vivo di questo film, diretto da Peter Farrelly con Jim Carrey e Jeff Daniels che, dopo questa performance, sono diventati una delle coppie leggendarie della commedia demenziale americana. Dopo aver perso il lavoro, Harry e Lloyd, due amici alquanto stupidi, si trovano coinvolti in una faccenda ai limiti del demenziale, a causa di una valigetta piena di dollari, smarrita sulla limousine guidata da Lloyd. Questa la vicenda che fa da sfondo a una serie di gag riuscitissime, che vi faranno sbellicare dal ridere.

21. ...E alla fine arriva Polly!

Ben Stiller e Jennifer Aniston in una scena della commedia... e alla fine arriva Polly
Ben Stiller e Jennifer Aniston in una scena della commedia... e alla fine arriva Polly

...E alla fine arriva Polly! è una divertente commedia con Ben Stiller e Jennifer Aniston, arrivata al cinema nel 2008. La storia segue la vicenda di Reuben Feffer (Ben Stiller), un assicuratore che, a causa di una spiacevole sorpresa, vede rovinarsi il viaggio di nozze. Tornato a casa col cuore infranto, si rimette in gioco grazie all'aiuto di Sandy Lyle, un amico un po' incasinato (Philip Seymour Hoffman) e grazie all'incontro fortuito con Polly Prince (Jennifer Aniston), una sua ex compagna di scuola. Un susseguirsi di gag spassose, in cui Ben Stiller si trova perfettamente a suo agio e gode dell'ottima compagnia del compianto Philip Seymour Hoffman, in una delle sue interpretazioni più stravaganti e ironiche di sempre. Per una serata leggera, con un bel po' di risate.

22. Come ammazzare il capo e vivere felici

Come ammazzare il capo 2: Jason Bateman, Charlie Day e Jason Sudeikis imprenditori in proprio in una scena della commedia
Come ammazzare il capo 2: Jason Bateman, Charlie Day e Jason Sudeikis imprenditori in proprio in una scena della commedia

Chi non ha mai sognato di attuare un complotto contro il proprio capo odioso? Questa divertente pellicola mette in pratica il desiderio di molti, grazie ai tre protagonisti, Nick, Dale e Kurt, un po' sfigati e imbranati, che architettano dei piani per fare fuori i loro rispettivi boss. Come ammazzare il capo e vivere felici è una commedia cinica e brillante, diretta da Seth Gordon con un cast di tutto punto composto da Jason Sudeikis, Jason Bateman e Charlie Day, il fantastico trio cospiratore, e Jennifer Aniston, Colin Farrell e Kevin Spacey, i loro rispettivi capi. Ad accompagnarli, uno strambo Jamie Foxx nel ruolo del serial killer assoldato per questa impossibile missione. Un film godibile, che funziona e fa ridere.

23. Smetto quando voglio

Smetto quando voglio: un'immagine promozionale del film
Smetto quando voglio: un'immagine promozionale del film

Torniamo in Italia e ricordiamo un esilarante affresco della precarietà del nostro Paese portato al cinema da Sidney Sibilla. Smetto quando voglio è un film che ha ottenuto un enorme successo nel 2014, realizzando poi due sequel negli anni successivi. Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Stefano Fresi, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Valerio Aprea e tanti altri, il film racconta di un variegato gruppo di sette ricercatori universitari che, per guadagnare soldi, decidono di vendere una nuova droga e reclutare gli amici accademici più bravi (e allo stesso tempo più disperati) per farne una banda di spacciatori di primo livello. Una commedia sorprendente, originale e che funziona, con un cast che si amalgama alla perfezione.

24. Balle spaziali

John Candy, Daphne Zuniga e Bill Pullman in una scena di Spaceballs
John Candy, Daphne Zuniga e Bill Pullman in una scena di Spaceballs

Torniamo a Mel Brooks in questa nostra classifica con un altro classico della commedia. Parliamo di Balle Spaziali, film del 1987, un'esilarante parodia del cinema fantascientifico, in particolare di Star Wars ma anche di Alien, Il Pianeta delle Scimmie e Star Trek. Il regista gioca con i personaggi e gli stereotipi della fortunata saga di George Lucas, demolendone i miti ed esasperandone i lati pittoreschi. Indimenticabili John Candy nel ruolo di Ruttolomeo e un giovanissimo Bill Pulmann che fa il verso ad Han Solo. Un tripudio di humor e follia messi insieme, che anche i grandi fan della saga di Lucas sapranno apprezzare.

25. Una pallottola spuntata

Una Pallottola Spuntata
Una scena di Una pallottola spuntata

Correva l'anno 1988 quando arrivava sul grande schermo un classico della comicità, 80 minuti pieni di comicità in una scatenata parodia dei polizieschi. Protagonista il tenente Frank Drebin, simpatico e pasticcione, al quale viene affidato l'incarico di proteggere Elisabetta II d'Inghilterra in visita negli USA. Quando spareranno al suo collega Norbeg, Frank scaverà a fondo fino a scoprire un complotto per uccidere la Regina. Una pallottola spuntata è una formidabile raccolta di gag, sapientemente dirette da David Zucker e con un affiatato cast capitanato da Leslie Nielsen, che si dimostra il vero mattatore di tutta la scena. Da recuperare se non l'avete mai visto!

26. Borat

Sacha Baron Cohen in Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan
Sacha Baron Cohen in Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan

Diretto da Larry Charles, questo film divertente parla di Borat, personaggio interpretato dalla verve comica di Sasha Baron Cohen. Politicamente scorretto, Borat è un giornalista del Kazakistan che, trasferitosi negli Stati Uniti, deve realizzare un documentario studiandone usi e costumi. Lo scopo di questa pellicola è mostrare quanto siano barbare e insulse le usanze americane, al solo scopo di rendere più piacevoli, per contrasto, gli aspetti negativi del Kazakistan. Una storia potente e surreale, con delle gag memorabili e un personaggio perfettamente costruito dal suo interprete, con una comicità davvero estrema.

27. Funeral Party

Il parentado riunito attorno alla bara in una scena del film Funeral Party
Il parentado riunito attorno alla bara in una scena del film Funeral Party

Una black comedy brillante, diretta da Frank Oz, che pone al centro della scena una cerimonia funebre. Protagonista è Daniel che si ritrova al funerale del padre, evento al quale si riuniscono parenti e amici e che per lui è l'occasione per sfruttare l'eredità paterna, dando una vita migliore alla moglie Jane. Questo il presupposto per una serie di inarrestabili situazioni estreme, dall'humor tipicamente britannico che raramente scade nella volgarità. Altra nota positiva di Funeral Party è il cast estremamente azzeccato composto da Matthew MacFadyen, Rupert Graves, Peter Vaughan, Peter Dinklage, Daisy Donovan, Alan Tudyk, Jane Asher e Kris Marshall.

28. Jackass The Movie

Jackass Movie
Jackass The Movie

Ispirato al famoso programma di MTV, nel 2002 arriva al cinema Jackass The Movie, film in cui rivediamo la banda di pazzoidi in scene di ordinaria follia. Johnny Knoxville e la sua folle banda di amici approdano sul grande schermo per mostrare le loro sfide incredibili e al limite della sopportazione, una formula già sperimentata che, se non siete suscettibili, fa divertire. Stuntman professionisti alternano numeri acrobatici ad altissimo rischio a vere e proprie bravate, che risultano in un mix folle e spassoso.

29. Fratellastri a 40 anni

WIll Ferrell e John C. Reilly in una scena del film Fratellastri a 40 anni
WIll Ferrell e John C. Reilly in una scena del film Fratellastri a 40 anni

Film del 2008, diretto da Adam McKay e prodotta da Judd Atapow, dedicato ai così detti "bamboccioni", due quarantenni viziati che si ostinano a rimanere in casa dei genitori. Will Ferrell e John C. Reilly sono Brennan e Dale, due uomini adulti che si ritrovano in rivalità tra loro quando la madre di Brennan sposa il padre di Dale. Una coppia che sarà coinvolta in gag irresistibili e situazioni paradossali che provocano risate sopra le righe. Tutto questo fa di Fratellastri a 40 anni un film da non perdere, se piace il genere.

30. L'alba dei morti dementi

Shaun of the Dead: Simon Pegg va a caccia di zombie per le strade di Londra
Shaun of the Dead: Simon Pegg va a caccia di zombie per le strade di Londra

Riuscita miscela tra commedia e film horror, questo film del 2004 diretto da Edgar Wright si aggiudica sicuramente un posto nella classifica dei film più divertenti. Frutto delle menti brillanti del regista e di Simon Pegg, protagonista del lungometraggio, questa horror comedy omaggia più volte il celebre film di Romero (a partire dal titolo) ed è ambientata a Londra. La città è stata invasa dagli zombi, così quello che per Shaun e il suo gruppo di amici è un normale sabato sera al pub si trasformerà in un incubo.

Chiudiamo dunque questa classifica dei migliori film divertenti con L'alba dei morti dementi, un film esilarante che fa divertire con intelligenza, con un preponderante black humor e un cast davvero ben amalgamato. Da vedere per ridere senza sentirsi eccessivamente stupidi.