Filmografia

Filmografia di Moris Ergas


Le soldatesse


1965 – Drammatico, Guerra
Produzione (Produttore)
4.0 4.0

In Grecia durante l'occupazione fascista il tenente italiano Gaetano Martino esegue a malincuore l'incarico di condurre alle rispettive sedi un gruppo di dodici prostitute destinate ai militari. A guidare l'autocarro che trasporta le ragazze e che risale la penisola verso l'Albania è il maturo sergente Castagnoli, un toscano estroverso e simpatico. Martino considera questa missione degradante e offensiva della sua dignità di miltare, ma il viaggio fa sì che tra lui e le donne si crei a poco a poco un rapporto di solidarietà e di comprensione. Tra le prostitute vi sono la volitiva Eftichia, animata ...

Il passo


1964 – Drammatico, Thriller
Produzione (Produttore)
0.0

Un ufficiale dell’esercito mal sopporta la moglie zoppa: a rendergliela intollerabile il ticchettio della calzatura ortopedica che indossa per camminare. L’uomo s’innamora della servetta che si aggira scalza per casa, la quale, dal canto suo, ricambia le attenzioni del padrone. Perché l’idillio proceda, però, occorre eliminare la moglie e la via più veloce è sicuramente il veleno. Ma quando il piano sembra essersi compiuto alla perfezione, qualcosa di inatteso succede.

Amori pericolosi


1964 – Episodi, Erotico
Produzione (Produttore)
0.0

Tre novelle ("Il passo", "La ronda", "Il Generale") di argomento erotico.

La visita


1963 – Commedia, Romantico
Produzione (Produttore)
0.0

Un commesso in una libreria intrattiene un rapporto epistolare con una donna; in seguito va a farle visita, nella zona del Ferrarese, e durante il suo soggiorno presso la donna, la quale desidera sposarsi, rivela la sua vera natura.

Chi lavora è perduto


1963 – Drammatico
Produzione (Produttore)
3.4 3.4

Il ventisettenne Bonifacio senza un lavoro si trova verso mezzogiorno a girare per le strade assolate di Venezia in un giorno d'estate. Il caldo, la necessità di ingannare il tempo e quella di prendere una decisione importante come quello del lavoro lo portano a elaborare con la mente una quantità di ricordi e di pensieri. Rivivono così alcune situazioni familiari e le varie fasi della sua educazione. Nel suo girovagare incontra Claudio e rirorna col pensiero ad un altro suo amico che non è più uscito dal manicomio.