Massimo Filippini

Compositore
Biografia

Cenni biografici di Massimo Filippini


Compositore di musiche per film, film, cortometraggi, documentari, spot pubblicitari e multimedia: la maggior parte dei lavori di Massimo Filippini sono frutto di una collaborazione quasi decennale con la Warner Chappell.
Tra i suoi lavori più importanti, le colonne sonore dei film Roma Criminale, Roma Nuda: quando tutto ebbe inizio, Bastardi, Taxi Lovers e dei documentari Quando grande era bello, Storia dell'industria italiana, Potere e petrolio: la sfida di Enrico Mattei, La rivoluzione ungherese, Uomini forti, Il milite ignoto, Sessantotto - L'Utopia della Realtà.
Ha curato anche le colonne sonore delle serie TV Fear, Tracy e Popletta: The Comics e dei cortometraggi Una piccola fortuna di Isabella Salvetti, L'uva, la vendemmia, il vino, Agenzia delle Entrate, Movieclubfilmfestival, ecc.

Attualmente vive e lavoro a Roma, dove frequenta il corso di laurea in Musica Elettronica presso il Conservatorio di musica Santa Cecilia in Roma sotto la guida del M° Giorgio Nottoli e il M° Michelangelo Lupone.