Filmografia

Filmografia di Mario Mancini


La casa della paura


1974 – Giallo, Thriller
Fotografia
0.0

Margaret, appena uscita di galera, si stabilisce nella pensione di una certa signora Grant. La donna non sa di essere stata presa di mira da Mr.Dreese e dalla sua congrega di pazzi moralisti che tormentano ex carcerate...

Dagli archivi della polizia criminale


1973
Fotografia
0.0

Dall'archivio della polizia criminale di Londra il poliziotto infedele Larsen sottrae un microfilm con la documentazione dei crimini di Cosa Nostra (sezione capeggiata dal siciliano John il Maltese) per consegnarlo alla banda rivale che fa capo ad Astruan il Tunisino. Alla caccia del microfilm si scatenano, oltre alle due bande, il detective Teddy e la sua amica Jane, inviata speciale del Times.

Casa d'appuntamento


1972 – Thriller, Horror
Fotografia
0.0

A Parigi, nel centro massaggi di madame Colette che fa da copertura ad una casa di tolleranza, viene uccisa una prostituta. Il giovane Antoine Gottvallés viene accusato del crimine ed arrestato. Proclamata la propria innocenza, Antoine evade dal carcere ma viene decapitato in un incidente stradale. Man mano tutte i testimoni coinvolti nel processo muoiono in circostanze misteriose. L'ultimo omicidio darà all'ispettore Fontaine la chiave per risolvere la macabra serie di delitti e scoprire l'identità del brutale assassino ma sarà troppo tardi...

...e lo chiamarono Spirito Santo


1971 – Western
Fotografia
0.0

Il proprietario di un ranch commissiona a Spirito Santo la rapina di un carico d'oro custodito sul vagone di un treno. Il pistolero assolda dei complici e porta a compimento l'azione criminale. Durante il colpo muore Consuelo, figlia del proprietario del ranch amata da Spirito Santo...

Arriva Durango... paga o muori


1971 – Western
Fotografia
0.0

Giunto in quel di Tucson, il pistolero Durango impedisce al fuorilegge messicano, noto come El Tuerto, di portare a termine un'ingegnosa rapina nella banca locale. La cosa non è gradita al signor Ferguson, un affarista che ha in mano la cittadina, e che riesce a far imprigionare Durango con una falsa accusa di omicidio. Fuggito di prigione proprio grazie alla complicità di El Tuerto, Durango prepara la sua vendetta: alleatosi con un altro bandito messicano, Avellana, dirotta una ingente quantità di oro che Ferguson aveva sottratto a Tucson, per poi affrontare il suo antagonista in un duello all'ultimo ...