Filmografia

Filmografia di Luca Ronconi


La scuola d'estate


2014 – Drammatico
Recitazione (Se stesso)
0.0

Luca Ronconi ha scelto l’Umbria per creare uno spazio dove accogliere giovani attori e giovani attrici, e attivare un libero cortocircuito teatrale, svincolato da condizionamenti e scadenze produttive. A Santa Cristina, in una vecchia stalla ristrutturata, scopriamo il maestro in veste di vecchio bambino: nel gioco dei caratteri e nello scavo delle voci, alla ricerca delle pieghe segrete dei personaggi, in un affascinante scandaglio dei testi.

Orlando Furioso (MINISERIE TV IN 5 PARTI)


1975 – Avventura, Commedia, Fantastico
Regia, Sceneggiatura
0.0

Orlando vaga per il mondo alla ricerca dell'amata Angelica. Intanto, nel corso della reazione di Carlo Magno, Medoro viene ferito e curato da Angelica e si innamorano l'uno dell'altra. Orlando, dopo aver ucciso la feroce orca alla quale doveva essere sacrificata Angelica, impazzisce quando scopre che la sua amata si è innamorata di Medoro.

Prepotenti più di prima


1959 – Commedia, Comico
Recitazione (Gennarino Esposito)
0.0

Gennarino e Marcella, di ritorno dal viaggio di nozze, sono costretti a separarsi (lei a Roma, lui a Napoli) per le contrastanti imposizioni dei rispettivi padri. I litigi continuano anche dopo la notizia che Marcella aspetta un bambino. I due padri, li raggiungono a Milano dove si sono trasferiti i due ragazzi, e finalmente lasciano che i giovani organizzino la propria vita matrimoniale.

I prepotenti


1958 – Commedia, Comico
Recitazione (Commissario)
0.0

Due famiglie, una romana e l'altra napoletana, litigano in continuazione per questioni sia sentimentali che di tifo calcistico. Il figlio dei romani finisce in questura per un diverbio calcistico e la figlia invece si innamora del figlio dei napoletani.

La vergine moderna


1954 – Commedia
Recitazione (Andrea Bardi)
0.0

La giovane Claudia Bardi aspira a emanciparsi dal ristretto orizzonte familiare e si dedica all'attività di stilista, anche grazie all'appoggio un'amica, la modella Annadora. Disinvolta e disinibita, Claudia tenta di sedurre dapprima il direttore di un giornale, poi quello di una banca, quindi un giovane produttore cinematografico senza però ottenere i risultati sperati...