Filmografia

Filmografia di Jim Stark


Tempestad


2016 – Documentario
Produzione (Produttore esecutivo)

Il documentario racconta le vite di due donne vittime di corruzione e ingiustizia nel Messico contemporaneo. E l'amore, la dignità e la resistenza che hanno permesso loro di sopravvivere.

Factotum


2005 – Drammatico
Produzione (Produttore)
2.9 2.9

Hanry Chinaski accetta ogni genere di lavoro purché gli dia il necessario e non interferisca con i suoi tre principali interessi: l'alcool, le donne e la scrittura.

Killer senza scampo


2005 – Thriller
Produzione (Produttore)
1.5 1.5

'Zio Vanya', è un esule jugoslavo, a New York che diviene sicario suo malgrado. Cresciuto in Bosnia, non ha mai conosciuto i suoi genitori e non conosce quindi la sua etnia. Ricattato dal suo capo, un ex agente segreto, non riesce a smettere il suo lavoro, ma quando Vanya decide di compiere il suo ultimo incarico, si trova a dover prendere come ostaggio la sua ex moglie tedesca di cui è ancora innamorato. Lei, che fa il medico, ha un nuovo compagno, un poliziotto americano il cui padre è stato un criminale.

Daunbailò


1986 – Commedia
Produzione (Co-Produttore)
3.4 3.4

A New Orleans, Zack e Jack, due americani che vivono ai margini della malavita, si fanno ingenuamente incastrare in situazioni criminose e finiscono in galera. Nella stessa cella, dopo un po' di tempo, viene rinchiuso anche l'italiano Bob, per aver commesso un omicidio involontario. Bob vivacizza con la sua verve la depressa atmosfera del carcere e, nel suo stentato inglese, comunica agli altri di conoscere un passaggio segreto per evadere.

Doom Generation


1995 – Drammatico
Produzione (Produttore associato)
3.1 3.1

La diciassettenne Amy Blue e il suo ingenuo ragazzo Jordan White fermano l'automobile per soccorrere il giovane Xavier Red, pesto e sanguinante sul selciato. Insieme sostano quindi presso un Quickiemart per qualche acquisto: appena il commesso dichiara il prezzo (6 dollari e 66) nessuno dei tre si trova in tasca la somma. Inventano scuse per uscire per rimediare il denaro, cioè per allontanarsi senza pagare: alla reazione del commesso, lo sconosciuto Xavier, appena soccorso, roteando un coltellaccio gli mozza la testa. Dopo essere fuggiti, i tre seguitano a uccidere nella maniera più orrida, andandosene poi senza sussulti di coscienza ...