Filmografia

Filmografia di Herbert Schwering


Nena


2014 – Commedia, Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
0.0

La sedicenne Nena si trova a confrontarsi col tentato suicidio di suo padre, affetto da handicap. Nel frattempo, la ragazza si innamora per la prima volta nella sua vita, quando conosce Carlo, un coetaneo il cui padre si è appena tolto la vita. Insieme, lontani dagli occhi giudicanti degli adulti, i due giovani esplorano l'amicizia, l'amore e la sessualità, spingendo i rispettivi limiti sempre più in là. Ma, mentre scopre il suo nuovo entusiasmo per la vita, Nena apprende che l'esistenza di suo padre sta diventando sempre più un inferno...

Iraqi Odyssey


2014 – Documentario
Produzione (Co-Produttore)
0.0

Seguendo le tracce dell'emigrazione della sua famiglia, lungo oltre mezzo secolo di storia, il regista Samir rende omaggio ai sogni frustrati di democrazia di un popolo stremato: un popolo che ha dovuto subire, in questi decenni, gli orrori della dittatura, della guerra e dell'occupazione straniera.

Supernova


2013 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
0.0

Meis ha 15 anni e aspira a una vita grande e piena di successi, ma nel luogo in cui vive non succede niente: niente che non sia il passare del tempo, sempre uguale a se stesso. La ragazzina si perde così in un suo mondo, fatto di fantasie di amore e sesso, e di una vita altrove.

Die Libelle und das Nashorn


2012 – Commedia
Produzione (Produttore)
0.0

Ada sta presentando il suo romanzo d'esordio in una libreria, ma buona parte del pubblico sembra essere più interessata a Nino Winter e alla sua autobiografia 'Sono venuto, ho visto e ho amato'. I due si incontrano la sera stessa al bar dell'hotel in cui alloggiano, e nonostante l'iniziale diffidenza reciproca, i due iniziano a confrontarsi su diversi temi: Ada è affascinata dalla personalità di Nino, mentre lui è stupito dalla franchezza e dai modi diretti di lei.

Brownian Movement


2010 – Drammatico
Produzione (Co-Produttore)
3.0 3.0

Charlotte e Max hanno un figlio e vivono a Bruxelles. Quando lui scopre che lei porta alcuni dei suoi pazienti maschi in un appartamento preso in affitto, il loro rapporto viene messo alla prova. Lei accetta di andare in terapia e successivamente lascia il lavoro. Quando tutto sembra essere risolto, i due si ritroveranno ad affrontare nuovamente i loro problemi.