Guglielmo Sinaz
Roma, Italia
61 anni, 20 novembre 1885
  • 17 Film
  • 0 Serie
  • 0 Foto
  • 0 Premi
  • 0 Articoli
  • 0 Video
  • Pulisci
  • Morto - 5 febbraio 1947
  • 1946 Recitazione (Venditore)

    La grande aurora

    0.0
    Drammatico

    Un giovane compositore parte alla volta di Parigi per cercare fortuna, lasciando sua moglie ed il figlio malato a vivere di stenti a Roma. Per curare il suo bambino, un ragazzino con uno straordinario talento per la musica, la donna si rivolge ...

  • 2 ottobre 1946 Recitazione (Macchinista)

    Avanti a lui tremava tutta Roma

    3.5 3.5
    Drammatico

    Negli anni della resistenza di Roma, prima dell'arrivo degli Alleati, la rappresentazione della Tosca di Puccini si incrocia con un drammatico episodio che vede protagonista il tenore che interpreta Cavaradossi. L'uomo canta infatti in stato di arresto per aver nascosto in casa ...

  • 1945 Recitazione

    Chi l'ha visto?

    0.0
    Commedia

    Un attore girovago viiene accolto in casa da una donna dispotica che vive con sua figlia e vede in lui il marito scomparso da anni.

  • 2 ottobre 1943 Recitazione (Un consigliere)

    Silenzio, si gira!

    0.0

    Il celebre tenore Massimo Giuliani vorrebbe conquistare Eva, una giovane attrice. Per suscitare il suo interesse, la fa ingaggiare per il suo prossimo film, ma ben presto si accorge che la ragazza preferisce un altro attore, più giovane. Decide allora di boicottare ...

  • 5 settembre 1942 Recitazione (Tropeoli)

    Bengasi

    0.0
    Drammatico

    In pellegrinaggio ad El Alamein, l'ufficiale inglese Charles chiede a Giuliana di sposarlo. La donna si vede costretta a rifiutare, ricordando ancora il sangue che ha visto scorrere durante l'occupazione inglese di Bengasi, nell'ultima guerra mondiale. Di fronte a un cimitero dove ...

  • 26 marzo 1942 Recitazione (Luigi Mali, il ladro)

    La fortuna viene dal cielo

    0.0
    Commedia

    Un ladro ruba una spilla alla giovane Anna, fidanzata dell'avvocato Pap, ma braccato dalla polizia decide di disfarsene. A raccoglierla è la prostituta Zizì che crede di poter risolvere i suoi problemi economici grazie al ritrovamento del prezioso monile. La donna non ...

  • 2 marzo 1941 Recitazione (Salvatore)

    Il prigioniero di Santa Cruz

    0.0
    Drammatico

    La giovane figlia di un capitano della Marina mercantile vorrebbe sposarsi con un ragazzo che ama ma suo padre si oppone perché anni prima, all'insaputa di tutti, durante una colluttazione, ha ucciso involontariamente il crudele padre dell'innamorato di sua figlia. Il direttore ...

  • 21 settembre 1940 Recitazione (Tom Lynch)

    Dopo divorzieremo

    3.0 3.0
    Commedia

    Una ragazza vive in un collegio-pensione dove sono alloggiate le impiegate di una grande azienda americana. Per frustrare la proibizione che vieta alle pensionanti di ricevere visite maschili, persuade il proprio fidanzato a sposare "pro-forma" la giovane cassiera di un locale notturno ...

  • 20 agosto 1940 Recitazione (Il deputato repubblicano di Madrid)

    L'assedio dell'Alcazar

    0.0
    Drammatico

    Durante la guerra civile spagnola, il presidio militare di Toledo, che ha aderito a Franco, resiste per oltre due mesi all'assedio da parte delle preponderanti forze repubblicane, sopportando bombardamenti di artiglierie e aerei, la fame e la sete.

  • 11 dicembre 1939 Recitazione

    La notte delle beffe

    0.0
    Commedia

    Nel 1859, un certo Capatosta si era dato alla macchia nel napoletano per ragioni politiche. Il governo borbonico lo considerava un brigante e lo perseguiva con taglie e con battute della gendarmeria; ma il popolo, che conosceva le finalità politiche, era dalla ...

  • 1938 Recitazione (Jose Ribera)

    Luciano Serra pilota

    5.0 5.0
    Guerra

    La Prima Guerra Mondiale è finita e il pilota dell'esercito Luciano Serra si trasferisce in Sudamerica poiché non ha più fiducia nelle capacità di riscatto dellItalia. Quando viene a sapere che il Paese ha invaso l'Abissinia, Serra si arruola sotto falso nome...

  • 1938 Recitazione (John)

    L'argine

    0.0
    Drammatico

    Un traghettatore romagnolo, Zvani, si invaghisce perdutamente di una donna che ha ospitato in casa sua. Per lei arriva ad abbandonare tutto e si trasferisce a Roma. Qui la rivede, ma comprende che si tratta solo di un'infatuazione e decide di ritornare ...

  • 30 dicembre 1938 Recitazione (Carboni)

    Inventiamo l'amore

    0.0
    Commedia

    Due provinciali arrivano a Roma con la speranza di sfondare nel mondo del cinema, ma finiscono nelle mani di persone poco raccomandabili che rubano alla coppia tutti i loro soldi. Decideranno di sposarsi lo stesso.

  • 19 settembre 1938 Recitazione (Il banchiere Rosen)

    L'orologio a cucù

    0.0
    Giallo

    Nel 1815, mentre Napoleone è in esilio all'isola d'Elba, a Livorno il ricco banchiere Rosen, d'accordo con un losco conte, nasconde tutto il suo oro nella grossa cassa di un orologio a cucù della nave ammiraglia inglese. In cambio di ciò però ...

  • 16 marzo 1938 Recitazione (Il grande inquisitore)

    La principessa Tarakanova

    0.0
    Drammatico

    Recatosi a Venezia su ordine dell'imperatrice Caterina II di Russia, il conte Orloff perde di vista la sua missione: dovrebbe catturare la principessa Tarakanova, presunta erede al trono della zarina, e condurla prigioniera a Pietroburgo, ma finisce con l'innamorarsi di lei e ...

  • 1937 Recitazione (Il capo cameriere al locale notturno)

    Fermo con le mani!

    3.3 3.3
    Comico

    Un vagabondo colpito da varie disavventure scopre di essere l'unico erede di una ricca famiglia...

  • 1936 Recitazione (Miller, il contrabbandiere d'armi)

    Il grande appello

    0.0
    Drammatico

    Il tenutario di un albergo in Somalia va in Abissinia per conoscere il figlio naturale che combatte con l'esercito italiano.

  • Nato - 20 novembre 1885