Filmografia

Filmografia di Gloria Piedimonte


John Travolto... da un insolito destino


1979 – Commedia
Recitazione
1.0 1.0

Tre ragazze - Gloria, Sonia e Debora - e tre ragazzi, sono abituali frequentatori del John's Fever insieme a Gianni, il cuoco dell'albergo in cui lavorano tutti. Gianni è innamorato di Ilona, la dj del locale, ma la sua timidezza gli impedisce di farsi avanti. Un giorno, l'arrivo di John Travolta nell'albergo, suggerisce ai sei ragazzi una trovata geniale: notata la somiglianza di Gianni con l'attore americano, decidono di farlo entrare al John's Fever vestito e pettinato come lui.

Il commissario Verrazzano


1978 – Poliziesco, Drammatico
Recitazione
0.0

Il commissario Verrazzano viene incaricato da Giulia Medici, l'elegante padrona di una galleria d'arte, di occuparsi del caso della morte del fratello Walter, frettolosamente archiviato come suicidio. Il commissario si mette a frugare nell'ambiente delle scommesse...

Emanuelle e le porno notti nel mondo n. 2


1978 – Documentario, Erotico
Recitazione
3.0 3.0

Documentario incentrato sulle notti più sfrenate delle varie città del mondo: assistiamo a una messa nera, con tanto di vergine sacrificata a Satana, alle performance erotiche di un prestigiatore parigino e ad un trapianto di pene.

La svastica nel ventre


1977 – Drammatico, Guerra, Thriller, Erotico
Recitazione
0.0

Catturata dalle SS e in attesa di finire in un lager, la giovane ebrea Hannah viene confinata in un bordello per soldati. Qui viene adocchiata da un comandante tedesco e ne diviene l'amante per salvarsi la vita, ma quando ritrova il suo fidanzato di un tempo entra in crisi e si pente.

Liberi armati pericolosi


1976 – Drammatico, Poliziesco
Recitazione
3.3 3.3

Annoiati dalla loro vita borghese, tre rampolli milanesi passano il tempo compiendo rapine a mano armata ai danni di banche e supermercati. Quando un colpo a un distributore di benzina finisce male, con quattro uomini morti tra cui due poliziotti, i tre vengono braccati dalla polizia e non possono contare sull'appoggio della mala. Non resta quindi che scappare tra le campagne del pavese.