Filmografia

Filmografia di Fred Beir


L'uomo di Atlantide


1977 – Avventura, Fantascienza
1977 – Recitazione – 2 episodi
3.5 3.5

Mark Harris è l’ultimo superstite dell'antica e scomparsa civiltà di Atlantide. Dopo essere stato salvato dalla dottoressa Elizabeth Merrill, biologa marina della Fondazione per le Ricerche Oceaniche, Mark entra a far parte della fondazione mettendo a disposizione le sue speciali capacità, come dita e piedi palmati e un sistema respiratorio branchiale che gli permette di rimanere a lungo in apnea, sperando di scoprire qualcosa del suo passato ormai dimenticato, ma soprattutto di combattere il temibile Mr. Schubert che per la sua brama di potere, tenta di rapire scienziati di fama mondiale per tenere sotto scacco i governi, minacciando ...

Ellery Queen


1975 – Drammatico, Giallo, Poliziesco, Ragazzi
1976 – Recitazione (James Bevin Long) – 1 episodio
3.0 3.0

Il detective Ellery Queen indaga sui casi di omicidio passo dopo passo al fianco del pubblico, che insieme a lui raccoglie gli indizi e nel finale trae le conclusioni che portano alla cattura del colpevole.

Petrocelli


1974 – Drammatico, Poliziesco
1975 – Recitazione (Raymond Walker) – 2 episodi
3.0 3.0

Tony Petrocelli è un avvocato italoamericano laureato ad Harward che ha rinunciato ai soldi e la frenesia delle metropoli per esercitare in una cittadina del sud-ovest. Insieme alla moglie Maggie vive in una roulotte in campagna in attesa che sia completata la loro nuova casa.

Crackle of Death (FILM TV)


1974 – Commedia, Horror
Recitazione (Ryder Bond)
0.0

Il reporter Carl Kolchak indaga su due casi, quello dello spirito di un piromane che perseguita un musicista, e quello di una misteriosa divinità Indiana che sta dando del filo da torcere ad un ospedale che è stato costruito sulla necropoli della sua comunità.

L'uomo da sei milioni di dollari


1974 – Azione, Fantascienza
1974 – Recitazione (Ted Swenson) – 1 episodio
3.9 3.9

In seguito ad un incidente nel corso di una missione, il colonnello Steve Austin perde entrambe le gambe, il braccio destro e l'occhio sinistro. Grazie a tecniche all'avanguardia, gli organi danneggiati vengono sostituiti da arti bionici che gli donano capacità fuori dal comune e gli permettono di lavorare per l'OSI (Office of Strategic Information), che ha finanziato il costoso intervento ricevuto da Austin.