Filmografia

Filmografia di Denis Lavant


Little Murders


2009 – Crime, Drammatico, Giallo
2009 – Recitazione (André Custe) – 1 episodio
4.0 4.0

Adattamento televisivo dei romanzi firmati dalla regina del giallo, Agatha Christie: nonostante la fedeltà rispettata nei confronti delle opere originali, questa nuova versione si arricchisce di personaggi originali, una giornalista di nome Alice Avril, il Commissario Swan Laurence e la segretaria sexy e un po' svampita Marlène Leroy.

Boris without Béatrice


2016 – Drammatico
Recitazione (Lo sconosciuto)
3.0 3.0

Québec. Boris Malinowski ha raggiunto tutti i suoi obiettivi. Carattere forte, liberale e orgoglioso, l'uomo non cela una certa arroganza nel rapporto coi suoi sottoposti. La sua compagna Béatrice, ministro del governo canadese, è bloccata a letto a causa di una misteriosa malattia. Per sfuggire alla sua sofferenza, Boris stringe una relazione con una collega, Helga, e corteggia la giovane Klara, che lavora presso di lui come domestica. La comparsa improvvisa di uno sconosciuto obbligherà Boris a confrontarsi con la realtà e ad assumersi le proprie responsabilità.

Midnight Sun


2016 – Crime, Thriller, Drammatico
2016 – Recitazione (Pierre Carnot) – 1 episodio
5.0 5.0

Crime series che vede la francese Kahina Zadi, detective della omicidi, andare in Svezia per indagare sull'assassinio di un suo connazionale. Una volta sul posto riceve l'assistenza di Rutger Burlin e del procuratore distrettuale Anders Harnesk.

Eva Doesn't Sleep


2015 – Drammatico
Recitazione (Koenig)
3.0 3.0

Siamo nel 1952 in Argentina ed Evita Perón è appena morta. Un professionista è incaricato di imbalsamarla e, dopo diversi anni, ottiene un ottimo risultato. Con il passare del tempo, una serie di dittatori cercano di cancellare la Peròn dalla memoria collettiva. Per venticinque anni in Argentina il corpo della donna diviene un'icona più potente di qualsiasi altro politico in attività.

Pitchipoï


2014 – Drammatico
Recitazione (Pierre Schulmann)
0.0

Julien Schulmann, attore comico, ha appena perso il padre, un ebreo polacco che sopravvisse ai campi di sterminio. Nelle sue volontà, l'uomo ha dichiarato di voler essere sepolto nella sua terra, e ha chiesto che ad occuparsene fosse il figlio Pierre, scomparso da oltre due anni. Questa preferenza familiare provoca uno shock in Julien, che si mette così a indagare nel passato di suo padre; scoprendo, infine, un segreto indicibile.