Bibi Andersson

Bibi Andersson
Professione: Attrice
Vero nome: Berit Elisabeth Andersson
Nata il:
11 Novembre 1935 (Kungsholmen, Stockholm, Stockholms län, Svezia)
Età: 86 anni
64 anni di carriera
25 film e serie tv
0 premi

Bibi Andersson: nata il 11 Novembre 1935 a Kungsholmen, Stockholm, Stockholms län, Svezia è una attrice con 25 film nella sua filmografia. Qui puoi conoscere la vita privata, carriera e curiosità su Bibi Andersson, leggere le notizie più recenti, gli articoli di approfondimento, tutte le sue frasi celebri, trovare i premi vinti e guardare le foto e i video.

Galleria

Vai a tutte le immagini

Film più famosi

Locandina di Il settimo sigillo

Il settimo sigillo

1957 Recitazione

Locandina di Il posto delle fragole

Il posto delle fragole

1957 Recitazione

Locandina di Persona

Persona

1966 Recitazione

Locandina di Scene da un matrimonio

Scene da un matrimonio

1973 Recitazione

Locandina di Quintet

Quintet

1979 Recitazione

Vai alla filmografia completa

Film e Serie TV più recenti

Locandina di Scene da un matrimonio

Scene da un matrimonio

1973 Recitazione

Locandina di Violenza al sole

Violenza al sole

1969 Recitazione

Locandina di Persona

Persona

1966 Recitazione

Locandina di Il settimo sigillo

Il settimo sigillo

1957 Recitazione

Vai alla filmografia completa

Generi più ricorrenti

Drammatico 54%
Commedia 12%
Fantascienza 4%
Ragazzi 4%

Statistiche

0 video
2 foto
3 news

Ultime notizie su Bibi Andersson

  • I 100 anni di Ingmar Bergman: i grandi personaggi di un regista indimenticabile

    I 100 anni di Ingmar Bergman: i grandi personaggi di un regista indimenticabile

    Uomini e donne in preda a dubbi divoranti, alla ricerca di se stessi, di un precario equilibrio sentimentale o della chiave per i misteri dell'esistenza: celebriamo il centenario del mitico Ingmar Bergman andando a riscoprire alcuni fra i personaggi più memorabili creati dal regista svedese.

  • Il cinema di Ingmar Bergman: i sussurri della mente e le grida dell’anima

    Il cinema di Ingmar Bergman: i sussurri della mente e le grida dell’anima

    Il 30 luglio 2007 ci lasciava l'indimenticabile regista svedese, fra i massimi maestri della settima arte: un cineasta rivoluzionario di cui oggi vogliamo rievocare alcuni fra i principali elementi di innovazione e di fascino, a partire da cinque fra i suoi capolavori più conosciuti ed iconici.