Zack Snyder’s Justice League, il regista anticipa la versione in bianco e nero

È in arrivo una versione in bianco e nero di Zack Snyder's Justice League, contenente qualche momento inedito.

NOTIZIA di 21/03/2021
Zack Snyders Justice League 1 Nea9Yd5
Zack Snyder's Justice League: una scena del director's cut

È in arrivo una versione in bianco e nero di Zack Snyder's Justice League, contenente qualche momento inedito. In particolare, questo nuovo montaggio, realizzato per una campagna di beneficenza e chiamato Justice Is Gray ("la giustizia è grigia"), conterrà una versione estesa della conversazione tra Batman e Joker, con la battuta "We live in a society" che era presente nel trailer finale ma non nel film attualmente disponibile sulle piattaforme digitali (HBO Max in patria, Sky da noi). Come riportato da Comicbook.com, Zack Snyder ha spiegato a una fan: "C'è un secondo finale per quella scena, leggermente diverso. E lì c'è quella battuta."

Justice League Zack Snyder Cut 9
Zack Snyder's Justice League: Jared Leto in un primo piano del Joker

La scena con il Joker, interpretato da Jared Leto, è l'unico momento aggiunto ex novo al montaggio di Zack Snyder's Justice League, girato pochi mesi fa (con Leto e Ben Affleck che hanno lavorato in giorni diversi per questioni di disponibilità), per approfondire il cosiddetto universo Knightmare (il futuro apocalittico sognato da Bruce Wayne, che sarebbe diventato realtà nei due sequel previsti da Zack Snyder e che ora sono in forse). Il resto è stato girato nel 2016, per quella che doveva essere la versione cinematografica di Justice League, anche se una sequenza è stata leggermente modificata rispetto a come era scritta: su richiesta della Warner Bros., Snyder ha sostituito John Stewart (una Lanterna Verde che presumibilmente vedremo nella serie che è in lavorazione per HBO Max) con Martian Manhunter.

Zack Snyder's Justice League: tutta la storia della Snyder Cut

L'uso del bianco e nero per questa nuova versione del lungometraggio è altamente simbolica per i fan: prima dell'annuncio ufficiale dell'uscita del film, Snyder aveva condiviso diverse immagini monocromatiche sui social, tratte dalla sua copia personale che aveva custodito su un hard disk dopo aver abbandonato il progetto nella primavera del 2017 in seguito alla tragica morte di sua figlia, a cui è dedicato il risultato finale.

Zack Snyder's Justice League, la recensione: 4 ore di epica, mitologia, spettacolo e cinema