Titanic, James Cameron: "Perché ho preferito Leonardo DiCaprio a Matthew McConaughey"

James Cameron ha rivelato il morivo per cui ha preferito Leonardo DiCaprio a Matthew McConaughey, nonostante la sua efficace audizione, per il ruolo di Jack in Titanic.

NOTIZIA di 03/07/2020

Il regista di Titanic, James Cameron, ricorda quando ha scelto Leonardo DiCaprio per il ruolo di Jack Dawson preferendolo a Matthew McConaughey. Il ruolo ha reso DiCaprio una star globale, ma per Cameron trovare l'attore giusto non è stato così semplice.

Kate Winslet e Leonardo DiCaprio in una scena di Titanic
Kate Winslet e Leonardo DiCaprio in una scena di Titanic

Tra le star interessate al ruolo di Jack Dawson c'era Tom Cruise che però, secondo quanto riportato da Vogue, pretendeva un cachet troppo alto. Anche Christian Bale e Chris O'Donnell erano tra i contendenti.

Secondo Biography, Billy Crudup, Johnny Depp e Stephen Dorff rifiutarono il ruolo, quanto a Jared Leto, si rifiutò addirittura di sostenere l'audizione, mentre Jeremy Sisto sostenne addirittura uno screen test con Kate Winslet.

Leonardo DiCaprio e Kate Winslet in una scena di Titanic
Leonardo DiCaprio e Kate Winslet in una scena di Titanic

"Questo è uno dei tanti lavori che non sono riuscito a ottenere" ha dichiarato Sisto all'Huffington Post. "Ho fatto una lettura con Kate e con altre tre attrici. Ero davvero ispirato e non aver ottenuto la parte mi ha spezzato il cuore."

Tra i candidati più forti al ruolo di Jack c'era Matthew McConaughey, anche lui sostenne un provino con Kate Winslet, come ha ricordato in seguito all'Hollywood Reporter:

"Volevo davvero quella parte. Ho sostenuto un'audizione con Kate Winslet, è andata molto bene. Sono uscito da quella stanza davvero fiducioso di aver avuto la parte, ma non era così. Non mi è mai stata offerta."

Titanic: Kate Winslet ha sorpreso Leonardo DiCaprio nella scena più imbarazzante

Per quale motivo Matthew McConaughey non ha avuto il ruolo? Lo ha spiegato il regista James Cameron in un'apparizione allo show di Jimmy Fallon:

"Matthew ha letto per la parte, e poi abbiamo incontrato Leo. Leo è entrato nella stanza e ho avuto subito una strana sensazione, mi sono guardato intorno e ogni donna presente nell'edificio era nella stanza. La contabile, la guardia di sicurezza... così ho pensato che fosse il caso di ingaggiare quel ragazzo."