The Matrix 4: le esplosioni sul set causano danni a San Francisco

Danni e proteste a San Francisco, dove in questi giorni si tengono le riprese di Matrix 4: le esplosioni hanno conseguenze fin troppo realistiche.

NOTIZIA di 27/02/2020

le riprese di The Matrix 4 proseguono a San Francisco, ma tra esplosioni, fumi e elicotteri che sorvolano la città, gli effetti speciali del film stanno causando non pochi danni in zona, come risulta dalle ultime notizie.

Da quanto riferito da NBC Bay Area, le forti esplosioni che stanno avendo luogo sul set di The Matrix 4 stanno provocando molto disappunto tra i cittadini di San Francisco, soprattutto perché causano problemi alle zone limitrofe. Sembra, ad esempio, che una di queste esplosioni abbia causato dei danni a un gruppo di lavoratori, danneggiando almeno 2000 dollari di plastica che stavano utilizzando per ricoprire un cartello pubblicitario.

Carrie-Anne Moss in una scena di MATRIX
Carrie-Anne Moss in una scena di MATRIX

Il portavoce di questo gruppo, Encar Orozco di JCDecaux Street Furniture ha lasciato una dichiarazione, raccontando l'accaduto: "Abbiamo visto la plastica che si è sciolta, ma non sapevamo cosa stesse succedendo. Abbiamo chiamato il nostro manager e abbiamo scoperto che la causa è stata una vera esplosione realizzata per il film."

Una situazione molto spiacevole, quindi, quella del set di The Matrix 4 a San Francisco, che potrebbe creare ulteriori problemi ai residenti. Non tutti però si lamentano, alcuni infatti ritengono che, se prese le giuste misure di sicurezza, il caos che il film sta portando in città può essere tollerabile.

The Matrix 4 sarà diretto da Lana Wachowski e vedrà il ritorno di Keanu Reeves nei panni di Neo, con al suo fianco Carrie-Ann Moss, Priyanka Chopra, Jada Pinkett Smith, Jessica Henwick, Neil Patrick Harris, Lambert Wilson, Andrew Caldwell e Toby Onwumere.