The Batman, Zoe Kravitz conferma: "Catwoman sarà bisessuale"

Zoe Kravitz conferma apertamente la natura bisessuale del personaggio di Catwoman in The Batman, in arrivo al cinema il 3 marzo.

NOTIZIA di 01/03/2022

Zoë Kravitz sembra aver confermato le voci secondo cui la sua versione di Catwoman, sensuale nemica di Bruce Wayne in The Batman, sarebbe bisessuale.

The Batman 3
The Batman: Robert Pattinson insieme a Zoë Kravitz in una scena dal film

L'attrice 33enne ha ammesso di aver "interpretato" il personaggio come parte della comunità LGBTQ in un'intervista con l'australiano Pedestrian.tv che è stata.

Mentre il personaggio di Zoë Kravitz sembra essere coinvolta sentimentalmente col Batman di Robert Pattinson, apprendiamo che potrebbe aver avuto anche amanti donne.

The Batman contiene una scena in cui il personaggio di Zoë, Selina Kyle, torna nel suo appartamento e si rivolge all'amica Anika chiamandola "baby" e suggerendo che le due hanno una relazione romantica. In seguito confonde le acque riferendosi ad Anika come a una "amica" mentre parla con il personaggio di Pattinson.

The Batman Selina 3
The Batman: Selina Kyle in un'immagine dal trailer

Zoë ha ammesso di aver interpretato la scena precedente lasciando intendere che Selina sia bisessuale, anche se questo non viene mai esplicitato chiaramente.

"Questo è sicuramente il modo in cui l'ho interpretato, come se avessero una sorta di relazione romantica", ha ammesso l'attrice parlando del momento in questione.

The Batman: Zoe Kravitz infiamma la premiere londinese con un abito "felino" (FOTO)

Sulla questione della sessualità di Catwoman, il regista Matt Reeves è più ambiguo nel spiegare:

"Il film è molto fedele al personaggio di Selina Kyle. Non è ancora Catwoman, ma ci sono tutti gli elementi di come lo diventerà. E per quanto riguarda la sua relazione con Anika, ho subito parlato con Zoë e una delle cose che ha detto è stata che Selina attratta dai randagi perché era una randagia e quindi vuole davvero prendersi cura di questi randagi perché non vuole più essere così. Anika è come una randagia e la ama, in realtà rappresenta questa connessione che ha con sua madre che ha perso, che era più una randagia".

The Batman 2
The Batman: Zoë Kravitz in un'immagine

Reeves chiarisce che il personaggio di Selina non doveva essere esplicitamente bisessuale, ma la sua sessualità è aperta a quell'interpretazione da parte del pubblico:

"Non penso che intendessimo essere espliciti, ma potete puoi sicuramente interpretarlo in questo modo. Ha un'intimità con quel personaggio, la cura e le sta a cuore, c'è un legame profondo più che esula dal piano sessuale, ma forse c'è stata una relazione piuttosto intima tra loro."

The Batman sarà nei cinema italiani a partire dal 3 marzo.