The Adam Project: finite le riprese, le star del Marvel Universe nelle foto dal set

Ryan Reynolds e il regista Shawn Levy festeggiano la fine delle riprese di The Adam Project: con una pioggia di foto dal set che vedono riunite un bel po' di star del Marvel Universe.

NOTIZIA di 05/03/2021

Si sono concluse le riprese di The Adam Project e la star di Deadpool Ryan Reynolds ha celebrato pubblicando su Instagram le foto dal set che lo vedono insieme ad altre star del Marvel Universe. Il cast del film include, infatti, Mark Ruffalo, Zoe Saldana, Jennifer Garner e Walker Scobell.

"Gamora, Elektra, Hulk, Deadpool e il ragazzino che alla fine interpreterà Deadpool quando mi trascinerò in una bara e mi trasformerò in uno scheletro. Se #TheAdamProject è solo minimamente bello e divertente e selvaggio come sono state le riprese, allora credo che abbiamo fatto davvero qualcosa di buono. Grazie @netflix @skydance e mia anima gemella spirituale @slevydirect - Un abbraccio indulgente alla mia bella città di #Vancouver. E in particolare, all'intera crew di #TheAdamProject che ha condotto la nave in porto quattro giorni prima del previsto!" scrive un'entusiasta Ryan Reynolds, subito imitato dal regista Shawn Levy.

The Adam Project racconterà la storia di un uomo, interpretato da Ryan Reynolds, che torna indietro nel tempo per chiedere l'aiuto di se stesso quando aveva tredici anni con l'obiettivo di trovare il padre e poter salvare il futuro. Mark Ruffalo avrà il ruolo del padre, un brillante fisico che nella storia ha la stessa età del protagonista che ha compiuto il viaggio nel tempo. Catherine Keener sarà invece la villain della storia, ovvero una donna che gli ha rubato una tecnologia potente e che ha come braccio destro il personaggio interpretato da Alex Mallari Jr. A completare il supercast Jennifer Garner e Zoe Saldana.

La sceneggiatura originale di The Adam Project è firmata da Mark Levin, Jennifer Flackett e T.S. Nowlin.

La Regina Elisabetta II lancia la sua linea di gin, Ryan Reynolds reagisce su Twitter

The Adam Project, Ryan Reynolds su Mark Ruffalo: "Anche se lo faccio arrabbiare, resta della stessa taglia"