Suspiria, parla Mia Goth: "Non è un remake, sarà sconvolgente"

L'attrice inglese, durante un'intervista con BloodyDisgusting, ha parlato delle differenze tra Dario Argento e Luca Guadagnino, lodando le doti visive del regista palermitano.

Luca Guadagnino sul set di Melissa P.

Suspiria, uno dei capolavori horror di Dario Argento, compie quarant'anni quest'anno e sappiamo che sono da poco terminate le riprese del remake, diretto da Luca Guadagnino.

Non si sa ancora molto del progetto tranne il cast: Dakota Johnson (Susie Bannon), Chloe Moretz (Patricia), Tilda Swinton (Madame Blanc), Mia Goth (Sara) e Jessica Harper, la protagonista del film originale, in un cameo nei panni di Anke.

Leggi anche: Suspiria, 15 segreti che (forse) non sapete sul film di Dario Argento

Il portale Bloody Disgusting ha intervistato Mia Goth riguardo le differenze tra Dario Argento e Luca Guadagnino:

"Quello che posso dire è che il pubblico sarà piacevolmente sorpreso nel vedere che non è veramente un remake. Penso che le persone saranno sconvolte. Davanti a Dario Argento e il suo Suspiria bisogna solo inchinarsi, ma noi volevamo fare completamente un'altra cosa. Luca ha un occhio molto attento all'estetica, credo che visivamente sarà spettacolare."

Nel film originale, la giovane Suzy Bannion entra a far parte di un'accademia di danza classica, sperando di migliorare il suo talento e fare una carriera da ballerina. Un giorno, alcune ragazze iniziano a sparire e Suzy inizia a sospettare che ci sia qualcosa di più malvagio e sinistro tra i muri dell'accademia.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Suspiria, parla Mia Goth: "Non è un remake, sarà...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Dario Argento: "Suspiria? Guadagnino mi ha invitato sul set, ma ne soffrirei troppo"
Suspiria, Asia Argento insulta su Twitter Luca Guadagnino