Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Supernatural: l'addio di Jared Padalecki, Jensen Ackles e Misha Collins su EW (FOTO)

Le star di Supernatural Jared Padalecki, Jensen Ackles e Misha Collins dicono addio allo show dopo 15 anni con un servizio esclusivo e nuove foto su EW.

NOTIZIA di 14/04/2020

Jared Padalecki, Jensen Ackles e Misha Collins danno l'addio a Supernatural dopo 15 anni in una lunga intervista su EW corredata da una serie di foto dei tre attori che parlano di cosa abbia significato per loro la partecipazione alla serie tv fantasy horror.

Dopo anni di onorato servizio combattendo demoni e scontrandosi con Satana in persona, i fratelli Winchester stanno per dire addio a Supernatural, che si concluderà dopo 15 gloriose stagioni. Mentre la quindicesima stagione è in onda negli USA, EW ha immortalato le star dello show, Jensen Ackles, Jared Padalecki e Misha Collins, in una calda giornata d'agosto a Malibu, nell'ultimo servizio fotografico per la cover.

Con 15 stagioni all'attivo, Supernatural è il più longevo show di genere nella storia della televisione americana broadcast. Quella che è nata come una storia marginale, sull'orlo della cancellazione nei primi anni, si è trasformata in una vera e propria istituzione, sopravvivendo anche al passaggio da The WB a The CW dopo la prima stagione.

Sam e Dean Winchester, interpretato da Jared Padalecki e Jensen Ackles, non sono solo presenti in ogni episodio, ma ne rappresentano il nerbo, tanto che Padalecki confessa: "Ho avuto tanti momenti in cui mi sono chiesto se ce l'avrei fatta. Ho avuto la risposta, non potevo mollare, e la forza me l'ha data Jensen." Anche Jensen Ackles ammette che il lavoro è stato difficile: "23 episodi a stagione sono nove mesi e mezzo di riprese. Si tratta di un sacco di lavoro, ma continuo a divertirmi, mi piace ancora raccontare quest storia, amo ancora questi personaggi e i miei colleghi."

Ad affiancare i due protagonista nel photoshoot californiano c'è anche Micha Collins, che ha fatto la sua comparsa in Supernatural come guest star nella quarta stagione per poi diventare regular nel ruolo dell'angelo Castiel. Collins ricorda ancora il suo primo giorno sul set: "Quando entri in una serie come guest star, ti senti in difficoltà. Ma su questo set è stato tutto diverso. Se lavorerò in altri show in futuro vorrei portare con me questa vibrazione che ho conosciuto qui."

Jensen Ackles svela che la decisione di concludere Supernatural è stata concertata dallo studio insieme a lui e Jared: "La mia famiglia mi chiedeva 'Ma quando finirete?' Io e lui siamo sempre stati convinti dell'idea che non volevamo una versione ridotta di ciò che avevamo. Volevamo avere abbastanza carburante nel serbatoio per tagliare il traguardo alla grande".

Padalecki ricorda il momento in cui lui e il collega di set hanno capito che non volevano chiudere la loro esperienza: "C'è stato un momento in cui entrambi abbiamo realizzato che non volevamo arrivare alla fine. Siamo arrivati a un punto in cui ci siamo detti 'Non voglio lasciare tutto questo. Potrei farlo fino alla morte'. Ma non vuoi mai essere l'ultimo a lasciare la festa. Lo sapevamo, anche se non possiamo dire che non ci siano stati ripensamenti, ma siamo tutti d'accordo con la decision che è stata presa."