Suicide Squad

2016, Azione

Suicide Squad: Joel Kinnaman ci aggiorna sul sequel

Suicide Squad 2 è ancora senza un regista, ma le riprese dovrebbero iniziare nel 2018.

Dopo l'ottimo debutto di Wonder Woman al botteghino, il futuro del DC Universe è un po' più roseo. Adesso Joel Kinnaman, nel corso di un'intervista, ci aggiorna sullo status dl sequel di Suicide Squad.

"Per quanto ne so stanno scrivendo la sceneggiatura e credo che il piano sia girare nel 2018, ma potrebbe cambiare. Credo che tornerò nel film".

Leggi anche: Il ritorno della Suicide Squad: Quando e dove rivedremo i membri della squadra

Negli ultimi mesi si sono rincorse voci che volevano alla regia di Suicide Squad 2 Ruben Fleischer, Mel Gibson, Jonathan Levine o Daniel Espinosa, ma Joel Kinnaman conferma che per adesso il film è privo di regista.

"Mi piacerebbe che David Ayer dirigesse anche il sequel, ma se non vuole spero che arrivi qualcuno che ci sappia fare con i personaggi e che sia capace di raccontare la storia in modo concreto mettendo i personaggi in situazioni più normali. Sarebbe molto interessante vedere questi folli villain alle prese con persone normali."

A firmare la sceneggiatura di Suicide Squad 2 sarà Adam Cozad.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Suicide Squad: Joel Kinnaman ci aggiorna sul...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Suicide Squad, Chris Pratt: "Ecco qual è il più grande errore del film"
Suicide Squad Extended Cut - Se il Joker ha ancora bisogno della sua Regina