Rocky IV: Sylvester Stallone ha ultimato il Director's Cut

Sylvester Stallone ha annunciato su Instagram di ultimato l'atteso director's cut del suo cult Rocky IV, da lui diretto e interpretato.

NOTIZIA di 07/04/2021

Sylvester Stallone ha finalmente completato il director's cut di Rocky IV. Lo scorso autunno Stallone, regista, scrittore e protagonista dell'acclamato sequel, aveva annunciato l'arrivo di un nuovo montaggio del film per celebrare il suo 35° anniversario. A quel tempo, Sly aveva anticipato che la nuova versione sarebbe uscita a novembre 2020, in concomitanza con l'uscita nelle sale della versione originale.

La scadenza di novembre non è stata rispettata, ma la buona notizia è che finalmente il lavoro è concluso, come svela Sylvester Stallone in un video pubblicato su Instagram accompagnato dalla scritta: "L'ultimo giorno di lavoro su ROCKY 4!!! Pronti all'esplosione!!!"

Sylvester Stallone con Brigitte Nielsen in Rocky IV
Sylvester Stallone con Brigitte Nielsen in Rocky IV

Nel video, il divo spiega che "non è mai completo. L'ho già detto, torni a rivedere un film che hai fatto 50 anni fa e pensi 'Devo rimontarlo'. Ogni regista sente la stessa cosa. Molti registi non hanno mai avuto l'occasione di finire il film nel modo in cui intendevano perciò mi sento davvero fortunato ad avere avuto l'opportunità di farlo con Rocky IV. Sfortunatamente finisci il tempo, finisci i soldi. Fondamentalmente ti buttano fuori dalla stanza. Quindi non hai una possibilità, ma su questo, finalmente, ho avuto una possibilità quindi mi sento benissimo per questo".

Rocky IV: il guilty pleasure compie 30 anni

Il director's cut di Rocky IV includerà materiale video inedito come un nuovo combattimento tra Rocky Balboa (Stallone) e Ivan Drago (Dolph Lundgren) e vedrà l'eliminazione del robot regalato a Paulie, che Stallone sentiva poco in sintonia con ciò che aveva in mente per la nuova versione del film tanto da dichiarare:

"Il robot andrà alla discarica per sempre, niente più robot".

La decisione ha suscitato una risposta dal fondatore di International Robotics e doppiatore di SICO Robert Doornick il quale ha affermato che Stallone ha tagliato le scene del robot al fine di risparmiare denaro sulle commissioni pagate a Doornick per averlo utilizzato nella versione cinematografica.