Quentin Tarantino: nel suo nuovo film Roman Polanski sarà uno dei personaggi

Il filmmaker sarebbe alla ricerca di un attore di origine polacca per la parte del regista nel lungometraggio ispirato ai delitti di Charles Manson.

Il nuovo film di Quentin Tarantino sarà basato sulla storia degli omicidi compiuti da Charles Manson e il reporter Justin Kroll riporta ora che lo script avrà tra i suoi personaggi principali Roman Polanski. Il regista, inoltre, sembra voglia per la parte un giovane attore emergente di origine polacca piuttosto che un attore di Hollywood molto conosciuto.

La presenza del "personaggio" appare piuttosto prevedibile, considerando che Polanski era sposato con l'attrice e modella Sharon Tate quando è stata brutalmente uccisa dai seguaci di Manson.

Nel cast del lungometraggio è già stata confermata la presenza di Leonardo DiCaprio che interpreterà un attore, vicino di casa di Sharon, ruolo affidato all'attrice Margot Robbie. Brad Pitt e Tom Cruise, invece, hanno incontrato la produzione per un altro ruolo, quello di uno stuntman.

La storia sarà ambientata in una Los Angeles in stile Pulp Fiction nella drammatica estate del 1969 in cui si consumarono i delitti.

Quentin Tarantino: nel suo nuovo film Roman...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Quentin Tarantino: svelati nuovi dettagli sul personaggio di Leonardo DiCaprio
Star Trek: William Shatner vorrebbe apparire nel film di Tarantino