No Time to Die: Lea Seydoux promette lacrime a fiumi per i fan

Lea Seydoux, co-protagonista di No Time to Die al fianco di Daniel Craig, ha affermato che il film farà piangere tutti i fan di James Bond.

NOTIZIA di 08/04/2020

No Time to Die è l'ultimo film che vedrà Daniel Craig nei panni di James Bond, in uscita rimandata al prossimo novembre, e al suo fianco ci sarà anche Lea Seydoux che ha comunicato a tutti i fan di prepararsi a versare lacrime a fiumi.

Schermata 2019 12 04 Alle 1641
No Time to Die: un'immagine del trailer

Durante un'intervista per C Magazine, l'attrice francese ha infatti parlato del nuovo James Bond senza rivelare molto ma affermando che sarà molto commovente per tutti i fan dell'agente 007: "Posso dirvi che c'è davvero tanta, tantissimo emotività in questo ultimo Bond. È molto commovente. Sono pronta a scommettere che piangerete tutti, soprattutto se siete persone a cui piace piangere o con la lacrima facile. Personalmente, quando ho visto il cut finale ho pianto, il che è molto strano perché ci recito".

No Time to Die, Lea Seydoux: "James Bond è un oggetto sessuale"

Léa Seydoux è al fianco di Daniel Craig dal 2015, quando venne scelta per far parte del cast di 007 Spectre, nel ruolo della Dott.ssa Madeleine Swann, figlia dell'ex nemico di James Bond, Mr. White. La coppia si innamora e, in uno sviluppo sorprendente, l'agente segreto 007 si è lasciato alle spalle l'MI6 per trovare la felicità con Madeleine. Tuttavia, in No Time to Die, James Bond tornerà in servizio quando il misterioso nuovo cattivo Safin (Rami Malek) dovrà essere fronteggiato.

No Time to Die è diretto da Cary Fukunaga e nel cast ci saranno anche Ana de Armas, Rami Malek, Billy Magnussen, Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Lashana Lynch, Naomie Harris, David Dencik, Jeffrey Wright, Rory Kinnear, Dali Benssalah.